Incidente Lamborghini Aventador: ecco chi era alla guida

A quasi un mese di distanza dal nostro scoop, arriva la confessione dell’incauto guidatore che ha distrutto la prima Lamborghini Aventador.

Incidente Lamborghini Aventador: ecco chi era alla guida

Tutto su: Lamborghini Aventador

di Simonluca Pini

26 settembre 2011

A quasi un mese di distanza dal nostro scoop, arriva la confessione dell’incauto guidatore che ha distrutto la prima Lamborghini Aventador.

Vi ricordate la foto della prima Lamborghini Aventador danneggiata in un incidente stradale che vi abbiamo mostrato in esclusiva mondiale a fine agosto? Dopo aver conosciuto la dinamica grazie a testimoni sul posto, oggi sveliamo anche chi era alla guida della supercar emiliana.

Per prima cosa dobbiamo precisare non si tratta di un proprietario privato, ma di un giornalista e scrittore austriaco, tale Thomas Glavinics, collaboratore della rivista Autorevue e famoso in patria come autore di romanzi gialli. Glavinics stava viaggiando con una vettura riservata alla stampa da Sant’Agata Bolognese, sede della Lamborghini Automobili, al circuito di Adria per partecipare al “Supertest Supercar” organizzato dal giornale austriaco. Mentre si trovava su un strada provinciale nella provincia di Padova, il giornalista ha deciso di effettuare un lungo sorpasso ma è finito fuori strada abbattendo un palo del telefono dopo aver colpito un camion, quest’ultimo impegnato in una svolta a sinistra regolarmente segnalata.

Per fortuna, come possiamo vedere dall’immagine, la monoscocca della Lamborghini Aventador ha retto perfettamente all’urto e l’incauto scrittore-giornalista non ha riportato nessuna conseguenza fisica ed è potuto uscire dall’abitacolo sulle sue gambe.

Dopo la notizia arrivata dall’Austria con quasi un mese di ritardo, una domanda ci è sorta spontanea: se Motori.it non avesse pubblicato le immagini dell’incidente della Lamborghini Aventador, Glavinics avrebbe mai pubblicato la sua confessione sul web?