Logo Bmw: in un video l’origine e l’evoluzione

Un video ufficiale spiega la storia del logo Bmw, dalle origini ad oggi.

Logo Bmw: in un video l'origine e l'evoluzione

di Giuseppe Cutrone

11 agosto 2011

Un video ufficiale spiega la storia del logo Bmw, dalle origini ad oggi.

Il logo Bmw sembrerebbe spiegare perché il costruttore bavarese viene chiamato “la Casa dell’elica“, con ovvio riferimento a quella sorta di elica che sembra intravedersi sul suo storico simbolo. In realtà, però, i fatti sono diversi e nonostante l’azienda abbia mosso i primi passi proprio costruendo motori per aeroplani, non c’è alcun legame con quell’epoca.

Il gruppo di Monaco di Baviera ha diffuso un video per spiegare le origini dietro al suo logo, un filmato grazie al quale si apprende che il simbolo della Bmw odierna deriva da quello della Rapp Motorenwerke, l’azienda che, all’ombra della Prima Guerra Mondiale, realizzava i motori d’aereo per conto del governo austriaco. A questo sono stati aggiunti i colori della bandiera bavarese, caratterizzata appunto dal bianco e dal blu.

Nella clip viene inoltre ripercorsa a grandi linee l’evoluzione del logo Bmw, che sebbene sia rimasto sempre fedele a se stesso, negli anni si è aggiornato in piccoli dettagli che lo hanno reso più moderno e attuale, ma sempre all’insegna della tradizione.