All'asta una Ferrari 250 Testa Rossa del '57

Per la Gooding & Company sarà la vettura di maggior valore mai venduta.

La Gooding & Company, casa d'aste ufficiale del Pebble Beach Concours d'Elegance, metterà all'asta, il 20 e il 21 agosto, una leggendaria stella delle corse: la Ferrari 250 Testa Rossa Prototipo del 1957.

La vettura, numero di telaio 0666 TR, è stato il banco di prova di quella che è probabilmente la serie di maggior successo nella storia delle vetture da corsa. Assemblato nel 1957, monta il classico motore V12, ha la guida a destra e ha debuttato alla 1000 km del Nürburgring nel Campionato Mondiale Sportprototipi.

In seguito ha partecipato agli eventi internazionali più importanti, vincendo la 1000 km di Buenos Aires e la 12 ore di Sebring, la Targa Florio del 1958 e la 24 ore di Le Mans nel 1960 e nel 1961 con Olivier Gendebien alla guida.

«Essere in presenza della Ferrari Testa Rossa Prototipo del 1957 è un'esperienza viscerale e mozzafiato diversa da qualsiasi altra io abbia mai vissuto», commenta David Gooding, presidente e fondatore di Gooding & Company.

L'esemplare in questione è uno dei due al mondo con certificato di fabbricazione e ha avuto due proprietari in quarant'anni. Ancora non si conosce la cifra di partenza, ma se la trattativa andasse in porto, dicono gli organizzatori, la Ferrari 250 Testa Rossa Prototipo potrebbe essere la vettura di maggior valore mai venduta all'asta.

Nei blocchi alle aste della casa sono passate altre Rosse da record, come la Ferrari 250 GT LWB California Spider del 1959, venduta per 7,26 milioni dollari e la 250 GT SWB Berlinetta SEFAC Hot Rod del 1961, battuta per 6,100 milioni di dollari lo scorso anno.

Se vuoi aggiornamenti su ALL'ASTA UNA FERRARI 250 TESTA ROSSA DEL '57 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Eleonora D'Uffizi | 22 luglio 2011

Vedi anche

Glickenhaus SCG 003S: alla caccia del record al Nurburgring

Glickenhaus SCG 003S: alla caccia del record al Nurburgring

La supercar presentata a Ginevra mira a diventare la più veloce tra le auto stradali al Nurburgring

Alcantara: nuovi investimenti e ambizioni per l’eccellenza Made in Italy

Alcantara: nuovi investimenti e ambizioni per l’eccellenza Made in Italy

Alcantara ha annunciato un ambizioso piano di investimenti che porterà l'azienda italiana ad un'ulteriore crescita.

Peugeot è l’auto ufficiale degli Internazionali BNL d’Italia

Peugeot è l’auto ufficiale degli Internazionali BNL d’Italia

Anche quest’anno saranno le automobili Peugeot ad essere le protagoniste a quattro ruote del torneo.