Peugeot RD Concept: ecco l’auto del futuro

Un po’ automobile, un po’ scooter. Tre ruote, motore elettrico e cellula monoposto. Gli automobilisti del futuro useranno questi veicoli?

Peugeot RD Concept: ecco l'auto del futuro

di Francesco Giorgi

22 aprile 2009

Un po’ automobile, un po’ scooter. Tre ruote, motore elettrico e cellula monoposto. Gli automobilisti del futuro useranno questi veicoli?

.

Sembra preso pari pari dai fumetti. Oppure, in molti tratti, assomiglia ai “veicoli lunari”, forse per via delle grandi dimensioni delle ruote. Invece è il progetto per un veicolo da città per il futuro; una vettura che, grazie ad un particolare sistema di articolazioni e sospensioni, garantisca una tenuta di strada a tutta prova e la massima agilità nel traffico cittadino.

L’interessante progetto si chiama Peugeot RD Concept, è stato realizzato da Carlos Arturo Torres Tovar, giovane designer colombiano, ed è stato eletto come miglior “disegno” nella quinta edizione del Concorso internazionale di Design promosso dalla stessa Peugeot (che ha visto la partecipazione di oltre 2500 candidati provenienti da 95 nazioni di tutto il mondo).

Tanto che un esemplare in scala 1:1 (realizzato dal Centro Stile Peugeot come ultimo atto del programma di selezioni che si è protratto per diversi mesi) è stato esposto al Salone di Shangai.

A guardare meglio l’RD Concept, poi, si direbbe che si possa trattare di una via di mezzo fra l’automobile e lo scooter, con le sue tre ruote di taglia gigante, l’abitacolo monoposto e l’inconsueto sistema di guida, che si avvale di una cloche di ispirazione quasi aeronautica; due maniglie provvedono alla direzionalità, che si immagina sia a comando elettronico.

Il design esterno, estremamente semplice, è quello di una vettura – scooter nella quale la cellula dell’abitacolo è come una “bolla” che offre protezione al conducente e, nello stesso tempo, la massima visibilità in ogni direzione.

Curiosa l’idea data al sistema delle sospensioni: fra i grandi pneumatici e il vistoso “snodo” al centro vettura, si immagina che il Peugeot RD Concept sia in grado di assorbire qualsiasi asperità del fondo stradale. Il veicolo, secondo le indicazioni fornite dallo stesso progettista, verrebbe equipaggiato con un motore elettrico di nuova generazione (dunque alimentato con batterie al litio).