Volkswagen Golf GTI Reifnitz al Wörthersee 2011

Ottenere 370 cavalli dalla Golf GTI spinta dal motore 2.0 TSI? Al raduno VW di Worthersee ci sono riusciti presentando un modello unico.

Volkswagen Golf GTI Reifnitz al Wörthersee 2011

Tutto su: Volkswagen Golf

di Simonluca Pini

06 giugno 2011

Ottenere 370 cavalli dalla Golf GTI spinta dal motore 2.0 TSI? Al raduno VW di Worthersee ci sono riusciti presentando un modello unico.

Come ogni anno l’appuntamento del Wörthersee 2011 ha regalato interessanti novità agli appassionati del marchio Volkswagen. Oltre alle nuove Golf R Cabriolet Concept e GTI Cabriolet Concept,  un team di neo-assunti del marchio tedesco hanno realizzato l’inedita Golf GTI Reifnitz: si tratta di un modello unico caratterizzato dal forte impatto visivo e dalla potenza sotto al cofano.

Grazie all’adozione di un turbocompressore, di un nuovo intercooler e di un impianto di scarico racing – tutti i componenti sono stati realizzati a APR – la nuova Volkswagen Golf GTI Reifnitz dichiara una potenza massima di 370 cavalli e 480 Nm di coppia, scaricati sull’asfalto dalla motorizzazione 2.0 TSI dotata originariamente di 215 cv.

Caratterizzata dalla livrea bianco-blu con inserti rossi e decalcomanie lungo le fiancate, la concept Golf GTI Reifnitz è stata dotata di un nuovo paraurti all’anteriore realizzato per favorire il raffreddamento del motore e dell’impianto frenante, un nuovo cofano motore con due prese d’aria, passaruota allargati per ospitare i cerchi in lega da 19 pollici e un inedito estrattore d’aria in coda da cui escono i due tubi di scarico.

Salendo a bordo della nuova Volkswagen Golf GTI Reifnitz si verrà accolti dai sedili avvolgenti in pelle Motorsport, dalla nuova leva del cambio e dal roll bar di sicurezza. A completare il grande lavoro svolto dai giovani dipendenti Volkswagen troviamo il potente impianto audio posizionato nel vano di carico e al posto dei sedili posteriori.