Audi A3 e-tron al Salone di Shanghai

Audi presenta la A3 e-tron, una berlina compatta ibrida dotata di motore 1.4 turbo TFSI da 211 CV e un gruppo propulsore elettrico da 27 CV.

Audi A3 e-tron concept

Altre foto »

Al Salone di Shanghai 2011 Audi presenta la berlina A3 e-tron concept, una berlina ibrida plug-in tre volumi quattro posti lunga 4,44 m, larga 1,84 m e alta 1,39 m, quindi con proporzioni che sottolineano il carattere dinamico e sportivo. Il telaio della calandra single-frame è realizzato in fibra di carbonio rinforzata. I fari presentano una nuova tecnologia LED, lo spoiler anteriore è sovrastato da una presa d'aria continua in carbonio incorniciata da un listello di metallo. Lo spoiler integra uno splitter che aumenta la deportanza sull'asse anteriore.

Nella vista laterale, il concept Audi presenta proporzioni armoniose, superfici pronunciate e una zona del tetto fluida e ribassata, che confluisce in un montante posteriore piatto in stile coupé. La linea di spalla prosegue in modo elegante nel cofano del vano bagagli. La superficie vetrata occupa un terzo dell'altezza. Due linee marcate mettono in risalto la fiancata: la cosiddetta linea tornado, tracciata sotto i finestrini, e la Dynamic Line, che scorre al di sopra dei sottoporta. I retrovisori esterni, realizzati in alluminio e fibra di carbonio rinforzata, sono posti sui listelli che fanno da cornice ai cristalli. Le maniglie delle portiere con le rispettive modanature in alluminio spazzolato sono incavate e fuoriescono elettricamente al tocco del guidatore.

Nella coda ci sono ampi gruppi ottici appiattiti dalla forma armoniosa che si assottiglia verso l'interno, mentre il cofano del vano bagagli è arricchito da uno spoiler. C'è anche un diffusore in fibra di carbonio rinforzata e metallo che incornicia i due grandi terminali di scarico. Le portiere, il cofano motore e il portellone sono in alluminio.

Il design della plancia - che avvolge il guidatore - è dominato dalle linee orizzontali. Spicca un grande listello in alluminio massiccio di forma tridimensionale con integrate le funzioni di comando. Sulla consolle centrale spiccano le quattro bocchette di aerazione circolari di design aeronautico. Le manopole del climatizzatore automatico sono alloggiate nella zona inferiore della consolle centrale.

Dietro il volante multifunzione è posta una strumentazione di concezione completamente nuova che rende chiari i singoli stadi di funzionamento del sistema di propulsione ibrida. Sulla plancia portastrumenti, al posto del contagiri, è collocato il cosiddetto "power meter" indicatore della potenza erogata, il cui indice specifica la potenza complessiva del sistema su una scala in percentuale da 0 a 100. Una seconda scala suddivisa in segmenti colorati verdi e arancioni ha il compito di informare in modo chiaro e immediato in che modo la A3 e-tron sta procedendo, ovvero in che misura siano attive la propulsione elettrica e quella a combustione. Il livello di carica della batteria è visualizzato da uno strumento aggiuntivo.

Tra i due grandi strumenti circolari si trova l'ampio display da 8" del sistema d'informazione per il conducente. Il display e l'ampio monitor del sistema MMI mostrano le condizioni di esercizio e i flussi di potenza nel sistema ibrido con una grafica elegante a effetto tridimensionale.

Sulla consolle del tunnel centrale si trova il quadro strumenti del sistema multimediale MMI. La superficie del suo grande pulsante girevole integra un'ulteriore novità, il touchpad dell'" MMI touch". Questa nuova soluzione rende l'azionamento ancora più intuitivo e presto la Audi ne avvierà la produzione in serie.

In fatto di infotainment, un modulo UMTS garantisce l'accesso illimitato a Internet e porta gli utili servizi di Google nell'auto. Grazie all'hotspot WLAN, i passeggeri possono navigare e inviare e-mail in qualunque momento. Sul lato posteriore dello schienale dei sedili anteriori sono montati dei supporti per iPad.

La A3 e-tron concept è stata concepita come ibrida plug-in e viene mossa da due motori: un motore 1.4 TFSI quattro cilindri da 211 CV (155 kW) con sovralimentazione Turbo e iniezione diretta della benzina, e un gruppo propulsore elettrico da 27 CV (20 kW) di potenza. La potenza totale del sistema è di 238 CV (175 kW). L'interazione dei due motori accelera la vettura da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi e permette una velocità massima di 231 km/h. Il consumo è in media di 2,2 litri/100 km. Il cuore della A3 e-tron concept è costituito dalle batterie agli ioni di litio poste dietro i sedili posteriori. Con una capacità di ricarica di 12 kWh sono possibili, con un funzionamento completamente elettrico, autonomie fino a 54 km.

Le batterie vengono caricate durante la marcia mediante un sistema di recupero dell'energia, oppure, a vettura ferma, mediante una presa di corrente domestica. In questo modo la maggior parte dei percorsi urbani sono completamente senza emissioni. La compatta ibrida plug-in monta un cambio a sette rapporti S tronic formato da due cambi parziali azionati da due frizioni. Il guidatore può azionare il cambio in modalità sia automatica sia manuale azionando i bilancieri al volante.

L'assetto della Audi A3 e-tron concept è stato ripreso dall'attuale RS 3 Sportback con sospensioni anteriori McPherson e l'asse posteriore a quattro bracci fissato a un telaio ausiliario. Ammortizzatori e molle elicoidali sono montati separatamente gli uni dalle altre.

Se vuoi aggiornamenti su AUDI A3 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Luca Gastaldi | 19 aprile 2011

Altro su Audi A3

Audi A3 2017: debutta il turbodiesel 2.0 TDI 184 CV
Anteprime

Audi A3 2017: debutta il turbodiesel 2.0 TDI 184 CV

La nuova unità a gasolio arricchisce la lineup benzina, diesel e metano della rinnovata bestseller nel segmento delle compatte premium.

Audi A3 Sportback e-tron e A4 2.0 TDI quattro ultra
Ultimi arrivi

Audi A3 Sportback e-tron e A4 2.0 TDI quattro ultra

La Casa dei Quattro anelli lancia sul mercato due nuove versioni tecnologiche ed attente a consumi ed emissioni.

Nuova Audi A3 restyling 2017: primo contatto
Ultimi arrivi

Nuova Audi A3 restyling 2017: primo contatto

Abbiamo guidato la nuova gamma Audi A3 in occasione del Gran Premio Nuvolari 2016.