Peugeot SXC Concept al Salone di Shanghai 2011

Il centro Stile Peugeot di Shanghai ha realizzao per il mercato asiatico un futuristico crossover da 313 CV dotato di propulsione ibrida.

Peugeot SXC Concept

Altre foto »

Al Salone di Shanghai 2011 (21-28 aprile), farà il suo debutto in anteprima mondiale la Peugeot SXC (acronimo di Shanghai Cross Concept), innovativo crossover realizzato dal centro stile Peugeot di Shanghai per conquistare il sempre più appetibile mercato cinese.

Berlina o SUV?

L'idea di base da cui è scaturito il progetto di questa concept, era quella di coniugare le qualità di guida di un crossover (guida rialzata e ampio spazio a bordo) con l'eleganza tipica di una berlina, farcita di rifiniture da auto di segmento premium. Esteticamente il crossover francese estremizza i concetti stilistici che hanno debuttato sugli ultimi modelli della Casa del Leone: il frontale aerodinamico e sfuggente si presenta con una calandra quadrangolare di grandi dimensioni che separa i sottilissimi fari che si prolungano fino ai passaruota anteriori, mentre in basso, incastonati ai lati del paraurti, troviamo due feritoie che conferiscono una certa grinta alla vista d'insieme. La parte laterale - piuttosto rastremata - è dominata dai grandi cerchi in lega da 22 pollici, mentre la coda si caratterizza per il lunotto molto inclinato e per gli originali proiettori a forma di boomerang. In basso invece ritroviamo altre due feritoie, praticamente identiche a quelle posizionate sul paraurti anteriore.

Interni "spaziali"

L'accessibilità dell'abitacolo è garantita da quattro portiere, con le due posteriori che si aprono controvento. All'interno ci si trova in un "mondo" a dir poco futuristico, caratterizzato da un cockpit di plancia e strumentazione più simile a quello di una navicella spaziale che a quello di un'automobile. Nonostante le dimensioni importanti della vettura, che misura 4,87 metri in lunghezza, 2,03 in larghezza e 1,60 in altezza 1.610 mm, gli interni sono stati studiati per accogliere solo quattro persone (ospitati su altrettanti sedili singoli), i quali possono godere di un'accentuata luminosità, grazie alla presenza di un grande tetto panoramico in cristallo suddiviso in due parti.

Tecnologia ibrida e modalità EV

A livello di meccanica la SXC Concept attinge alla più moderna tecnologia utilizzata dalla Casa del Leone, rappresentata dallo schema ibrido  denominato HYbrid4 e utilizzato sulla recente Peugeot 3008. Il propulsore turbo  a benzina di 1.6 litri, capace di 218 CV e 300 Nm di coppia massima è stato affiancato da un motore elettrico da 95 CV, posizionato sulle ruote posteriori, in modo da scaricare i 313 CV di potenza complessiva  su tutte e quattro le ruote motrici., con consumi medi dichiarati di 5,8 l/100 km ed emissioni inquinanti  emesse nell'aria pari a 143 g/km di CO2. Inoltre tramite la modalità EV, la SXC può percorrere a velocità costante fino a 12,5 km muovendosi con la sola trazione elettrica, quindi  senza emettere un grammo di CO2 nell'aria.

Se vuoi aggiornamenti su PEUGEOT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 14 aprile 2011

Altro su Peugeot

Gruppo PSA: uno sguardo al passato per tracciare il futuro
Eventi

Gruppo PSA: uno sguardo al passato per tracciare il futuro

Percorriamo la storia del Gruppo francese attraverso i suoi modelli storici e l’attenzione per l’Heritage.

Peugeot al Motor Show 2016
Eventi

Peugeot al Motor Show 2016

Le novità Suv, le nuove proposte ibride e la tradizione sportiva sottolineeranno la presenza Peugeot alla rassegna di Bologna.

Peugeot 3008 DKR: svelata la livrea per la Dakar 2017
Motorsport

Peugeot 3008 DKR: svelata la livrea per la Dakar 2017

La versione da gara del SUV del Leone indossa i colori ufficiali