Una Seat Ibiza station wagon nel 2010

La futura Seat Ibiza station wagon avrà una linea esclusiva e motori tutti nuovi. Arriverà nel 2010

E' atteso per il 2010 l'ingresso sul mercato di una inedita versione station wagon della Seat Ibiza, una rivoluzione nella gamma delle compatte berline di Martorell: l'ultima "mini station", infatti, è stata la Cordoba Vario che uscì nel 1998.

Con questo modello, del quale finora sono presenti solo dei progetti su carta, la Seat Ibiza station wagon si aggiunge alle grandi novità presentate quest'anno (dopo la Exeo anche in versione ST, lanciate nelle scorse settimane).

Atout della Ibiza ST Concept (questo il nome del progetto) saranno stile, comfort e praticità, secondo le linee guida indicate dal responsabile del Centro Stile della Seat, Luc Donckerwolke.

L'ex tecnico della Lamborghini, cui si deve il nuovo andamento delle linee "a freccia" (l'Arrow Design) già visto nella Ibiza di ultima generazione e nella Exeo, è dunque al lavoro per portare a compimento questa nuova versione inedita della fortunata berlina spagnola.

L'intento del designer è chiaro: creare una vettura che porti un po' di grinta fra le station wagon di classe medio -piccola, un settore tradizionalmente "scialbo". Secondo i piani decisi dal Centro Stile del marchio spagnolo, la Ibiza ST Concept sarà dotata di una buona dose di razionlità, come indica Erich Schmitt, Presidente della Seat: "I nostri clienti desiderano vetture attraenti e di elevata qualità costruttiva. Ecco perché, nei prossimi mesi,lanceremo una gamma di dieci modelli in grado di incontrare tutte le esigenze del mercato. Un modo per preparare il terrenoalla grande novità del 2010, la verisone Station wagon".

Alcune voci vicine agli ambienti dirigenziali della Seat hanno rivelato che la nuova "mini Station" sarà equipaggiata da una gamma di motori non ancora presenti nell'attuale versione.

Se vuoi aggiornamenti su SEAT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 03 aprile 2009