GMC Sierra All Terrain HD Concept

Il nuovo concept che sarà presentato NAIAS di Detroit il prossimo gennaio prefigura le forme dell’inarrestabile Sierra HD da quasi 400 CV.

GMC Sierra All Terrain HD Concept

Altre foto »

In occasione del Salone di Detroit (11-14 gennaio), primo evento automobilistico del 2011, verrà presentata in anteprima mondiale l'interessante pick up All Terrain HD Concept che anticipa le forme del Futuro GMC Sierra HD.

Dimensioni "americane"

Il generoso tutto terreno misura 5,86 metri di lunghezza,  2,11 m di larghezza , 2,08 m di altezza e vanta un passo di ben 3,77 metri. Rispetto al precedente modello le carregiate risultano allargate e l'altezza da terra maggiorata di ben i 76. I paraurti anteriore ridisegnato permette un angolo di attacco maggiore, pari a 39°, mentre quello di uscita arriva fino a 31°, grazie al fascione posteriore che incorpora gli scarichi quadrangolari e il gancio di traino.

Il  risultato finale è un pick-up dalle forme scolpite, sottolineate dalla livrea Iridium Metallic che si sposa con i numerosi dettagli cromati che impreziosiscono il mezzo, così come l'inedita illuminazione a LED utilizzata per il  proiettori, le frecce e il cassone del veicolo.

Coppia e potenza in abbondanza

Il Sierra può contare sulla generosa cubature del propulsore Duramax V8 da 6.6 litri, capace di erogare 397 CV e 1037 Nm di coppia massima scaricati sulla trazione integrale dotata di blocco dei differenziali centrale e posteriore, coadiuvata  dal cambio automatico Allison con 6 marce e riduttore. Altra chicca del propulsore è il freno motore supplementare  che utilizza un sistema di blocco degli scarichi in modo da aumentare l'attrito del propulsore.

Inarrestabile in ogni situazione

Le potenzialità di questo pick-up si esprimono anche nella generosa capacità di carico del cassone posteriore che può arrivare fino a 1.225 kg, mentre quella di traino raggiunge addirittura i 5900 kg.

Per ottenere la migliore mobilità in fuoristrada è stato adottato un sistema di sospensioni  dotate di barre di torsione regolabili elettricamente  e ammortizzatori Fox che lavorano con le enormi  ruote BF Goodrich  che avvolgono i cerchi in alluminio da 20 pollici.

Il comfort non è stato trascurato

Nonostante le potenzialità da mezzo duro e puro, il Sierra All Terrain HD Concept regala ai suoi occupanti la giusta dose di comfort assicurata dal potente climatizzatore e dai sedili in pelle con cuciture a vista, mentre la dotazione tecnologica può contare sul  sistema multimediale comprensivo di impianto Hi-Fi dotato di connessione Bluetooth, USB, hard-disk da 80 GB e di navigatore satellitare .

Non è stato trascurato nemmeno  l'accesso al veicolo, facilitato da una pedana ripiegabile elettricamente, mentre il cassone è stato rifinito con  due grandi porta oggetti laterali richiudibili e dotati di una presa da 110 volt e di un utilissimo compressore.

Se vuoi aggiornamenti su GMC SIERRA ALL TERRAIN HD CONCEPT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 17 dicembre 2010

Vedi anche

Smart ForFood: l’auto incontra la cucina di Davide Oldani

Smart ForFood: l’auto incontra la cucina di Davide Oldani

Un esemplare unico per il Motor Show di Bologna per cucinare su 4 ruote.

Buick Velite: crossover ibrido plug-in al Salone di Guangzhou

Buick Velite

Alla rassegna cinese di novità automotive, il marchio premium per General Motors espone una inedita crossover sportiva ibrida ricaricabile.

Subaru Viziv-7 Concept al Salone di Los Angeles

Subaru Viziv-7 Concept al Salone di Los Angeles

Il prototipo del SUV giapponese al Salone di Los Angeles