Citroën Metropolis, l'ammiraglia ibrida anticipa la DS9

Citroën alza il sipario sulla Metropolis, ammiraglia ibrida di lusso che anticipa la futura DS9

Citroen Metropolis Concept

Altre foto »

Nasce in Cina, a Shanghai, dalla matita del team internazionale di design Citroën, ma è francese in tutto e per tutto, nello stile come nell'anima. Si tratta della Citroën Metropolis, l'ammiraglia di lusso che il costruttore parigino ha mostrato in pubblico all'Esposizione Universale di Shanghai, dove rimarrà fino al prossimo week-end.

La concept Metropolis è una berlina tre volumi dalle dimensioni imponenti, lunga oltre 5 metri, larga 2 e alta 1,4 ed è ibrida, come ormai il mercato richiede anche per modelli di lusso o ad alte prestazioni. Nonostante la sua mole, i designer di Citroën sono riusciti a darle un'aria slanciata, che si fa notare per il voluminoso volume anteriore sormontato dalla possente calandra con l'immancabile "Double Chevron". Nella vista posteriore si notano degli scenografici fari con disegno a boomerang. Ricco e curato, oltre che spazioso, l'abitacolo, il cui stile è ispirato agli strumenti a corda cinesi conosciuti come "Gu Zheng".

Non mancano le sospensioni idro-pneumatiche, mentre il sistema di propulsione ibrido è composto da un motore V6 turbo a benzina di 2.0 litri a iniezione diretta da 272 cavalli, associato ad un motore elettrico da 90 cavalli circa posizionato al retrotreno. Il cambio è a doppia frizione a 7 rapporti. Grazie a questa tecnologia la Metropolis consente di abbattere per più di un quinto le emissioni di CO2, che arrivano a 70 g/km, mentre i consumi toccano i 2,6 l/100km.

La Citroën Metropolis prefigura la DS9, la futura ammiraglia della casa transalpina destinata a sostituire la poco apprezzata C6, la vettura con cui Citroën intende rilanciare l'auto di lusso seguendo i canoni della scuola francese, puntando quindi sullo stile, sull'innovazione e sul grande comfort.

 

Se vuoi aggiornamenti su CITROËN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 27 ottobre 2010

Altro su Citroën

Citroen SpaceTourer, multi-spazio ricca di qualità
Aziendali

Citroen SpaceTourer, multi-spazio ricca di qualità

Spazio e comfort non mancano e non penalizzano prestazioni e sensazioni di guida, simili a quelle che si ricevono dai monovolume dalle "taglie forti".

Citroen C-Zero: la prova su strada
Prove su strada

Citroen C-Zero: la prova su strada

Compatta e agile nel traffico, è perfetta per la città e i viaggia comodi in quattro adulti. L’autonomia non supera i 100 km.

Citroen: le novità al Motorshow di Bologna 2016
Anteprime

Citroen: le novità al Motorshow di Bologna 2016

Citroen sarà presente alla kermesse bolognese con le sue ultime novità affiancate dai modelli che hanno scritto la storia del marchio.