BMW Serie 6 Concept: coupé da viaggio

La futura grande coupé di BMW viene anticipata dalla Serie 6 Concept. Addio alle linee audaci di Chris Bangle, ora la carrozzeria è più equilibrata

BMW Serie 6 Concept: coupé da viaggio

di Valerio Verdone

05 ottobre 2010

La futura grande coupé di BMW viene anticipata dalla Serie 6 Concept. Addio alle linee audaci di Chris Bangle, ora la carrozzeria è più equilibrata

Tra i prototipi che anticipano i modelli di serie, al Salone di Parigi svetta quello della BMW che anticipa la futura Serie 6.

Si tratta di un modello che rompe decisamente con il passato e propone una linea più equilibrata riprendendo il corso stilistico della Casa Bavarese inaugurato dalla Serie 7 e dalla più recente Serie 5.

D’altra parte la piattaforma di partenza è la stessa delle vetture sopra citate e della Serie 5 GT. Coupè dalle dimensioni generose, si presenta con un corpo vettura dalla lunghezza di 4,82 m, la futura Serie 6 si presenta al pubblico con una dotazione importante che annovera i fari a Led, l’impianto audio Bang&Olufsen e l’Head-Up display.[!BANNER]

Molto interessante l’abitacolo con una plancia rivolta verso il guidatore che ricorda le BMW di qualche generazione fa e dotata di un inedito schermo da 10,2 pollici.

Pronta a cullare i suoi passeggeri con un comfort di alto livello e ad emozionarli con le doti dinamiche dei modelli bavaresi, questa vettura verrà commercializzata nella prossima primavera e quasi sicuramente disporrà dei propulsori sovralimentati dotati di Twin Power Turbo e High Precision Injection.