Citroen Survolt: auto elettrica da 300 CV

L’auto elettrica Citroen Survolt debutta in pista a Le Mans: con 300 CV raggiunge 260 km/h e copre lo 0-100 km/h in meno di 5 secondi

Citroen Survolt: auto elettrica da 300 CV

di Andrea Tomelleri

07 luglio 2010

L’auto elettrica Citroen Survolt debutta in pista a Le Mans: con 300 CV raggiunge 260 km/h e copre lo 0-100 km/h in meno di 5 secondi

Le auto elettriche hanno la reputazione di essere vetture sì eco-compatibili ed ecologiche ma spesso noiose da guidare e dalle prestazioni modeste. Proprio per dimostrare il contrario Citroen il prossimo 10 luglio farà correre sul circuito di Le Mans la Survolt, una vera auto da competizione completamente elettrica.

Dopo il debutto ufficiale allo scorso Salone di Ginevra, per la Survolt è arrivato il momento di mostrare le sue qualità in un ambiente più consono ad una vettura ad alte prestazioni: la pista. La vettura è spinta da due motori elettrici che erogano una potenza totale di 300 CV costante da 0 a 5000 giri/min.

Le prestazioni non hanno nulla da invidiare alle sportive della stessa categoria con motore a combustione: la velocità massima è di 260 km/h e lo scatto da 0 a 100 km/h viene coperto in meno di 5 secondi.[!BANNER]

La massa totale risulta contenuta in 1.150 kg sopratutto grazie alle ridotte dimensioni (lunghezza di 3,85 metri) al telaio tubolare e alla carrozzeria interamente in carbonio. Con una massa di circa 140 kg ciascuna, le due batterie agli ioni di litio comportano un discreto aggravio di peso, che non pregiudica però la prestazioni e la guidabilità della vettura. L’autonomia è di 200 km e i tempi di ricarica sono di 2 ore con un’alimentazione specifica oppure di 10 ore con la presa standard da 220V.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...