Citroen Survolt concept, la coupé elettrica

Sportiva, compatta ed elettrica. Ecco come si presenta la Citroen Survolt, una concept che la Casa francese ha presentato a Ginevra

Citroën Survolt al Salone di Ginevra 2010

Altre foto »

Difficile dire se qualcosa, della Citroen Survolt, arriverà mai alla produzione di serie. Fatto è che questa coupé, le cui dimensioni sono di 3,85 metri di lunghezza per una larghezza di 1,87 metri e un'altezza di 1,20 metri, si presenta al Salone di Ginevra come uno dei prototipi da salone sicuramente più intriganti tra tutti quelli svelati all'evento.  

La Survolt è un'interpretazione di Citroen per quanto riguarda la auto sportive del domani, una visione che, per la casa francese, è chiaramente rivolta verso i sistemi di propulsione alternativi, visto che la concept in questione è dotata di un motore elettrico.  

Esteticamente, spiccano i tanti elementi che conferiscono eleganza alla vettura, come gli inserti in alluminio e le cromature che regalano un colpo d'occhio molto gradevole all'insieme dominato dal grande alettone posteriore e dall'altrettanto imponente muso anteriore su cui spicca la presa d'aria. Chiudono il quadro i grandi cerchi in lega con design a spirale e i sottili proiettori anteriori, in un mix, riuscitissimo, di eleganza e sportività con un tocco glamour.

Se vuoi aggiornamenti su CITROËN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 02 marzo 2010

Altro su Citroën

Citroen C-Zero: la prova su strada
Prove su strada

Citroen C-Zero: la prova su strada

Compatta e agile nel traffico, è perfetta per la città e i viaggia comodi in quattro adulti. L’autonomia non supera i 100 km.

Citroen: le novità al Motorshow di Bologna 2016
Anteprime

Citroen: le novità al Motorshow di Bologna 2016

Citroen sarà presente alla kermesse bolognese con le sue ultime novità affiancate dai modelli che hanno scritto la storia del marchio.

Citroen C-Elysee 2017: svelato il restyling
Anteprime

Citroen C-Elysee 2017: svelato il restyling

La berlina globale della Casa del Double Chevron si rinnova con un sapiente restyling che ne affina estetica e ne arricchisce la dotazione.