Suzuki svela a Nuova Delhi la concept R3

Misure compatte, design avveniristico, abitacolo a sei posti. Sarà destinata esclusivamente al mercato indiano

Suzuki svela a Nuova Delhi la concept R3

di Lorenzo Stracquadanio

11 gennaio 2010

Misure compatte, design avveniristico, abitacolo a sei posti. Sarà destinata esclusivamente al mercato indiano

Suzuki ha presentato al Salone dell’Auto di Nuova Delhi la concept R3, monovolume compatta progettata in collaborazione con Maruti (da qui la joint venture Maruti Suzuki) attraverso il dipartimento Ricerca e Sviluppo localizzato nel Paese.

Una scelta non casuale quella della kermesse indiana in quanto la vettura non solo sarà costruita negli stabilimenti del luogo, ma anche destinata al mercato locale. Secondo Shinzo Nakanishi, amministratore delegato di Maruti Suzuki, il veicolo derivato da questa concept avrà l’obbiettivo di “aprire un nuovo segmento nel mercato indiano”.[!BANNER]

Per riuscirci i progettisti hanno sfornato una Mpv (Multi purpose vehicle) dalle forme compatte e dal design accattivante in grado di ospitare sei persone. Intelligente, vista la natura del mezzo, la soluzione dell’apertura delle portiere ad armadio che facilita l’accesso all’abitacolo. Nonostante sia ancora un prototipo, la vettura definitiva dovrebbe essere pronta per la fine del 2010 a un prezzo competitivo.

Una strategia che dovrebbe consentire a Maruti Suzuki (che sforna annualmente circa 960.000 unità) di incrementare la quota di mercato attuale: degli 11 milioni di veicoli oggi circolanti in India, ben 7,5 milioni sono targati Suzuki.