Chevrolet Aveo RS, piccola ma cattiva

GM svela la Aveo RS che anticipa la nuova generazione della vettura di segmento B che fa il verso alla sorella minore Spark. La vedremo nel 2011

Chevrolet Aveo RS, piccola ma cattiva

Tutto su: Chevrolet Aveo

di Lorenzo Stracquadanio

08 gennaio 2010

GM svela la Aveo RS che anticipa la nuova generazione della vettura di segmento B che fa il verso alla sorella minore Spark. La vedremo nel 2011

Linee taglienti, spigoli vivi e connotazione da vettura cattiva. E’ questo l’identikit della nuova Chevrolet Aveo RS, concept che verrà presentata ufficialmente al Salone di Detroit e di cui General Motors ha distribuito alcune immagini ufficiali. Una versione sportiva che si caratterizza per una colorazione blu elettrico metallizzato (Boracay Blue), cerchi in lega a 5 razze e misura da 19 pollici, calandra dal design aggressivo a doppio elemento.

La Aveo RS così come la vediamo anticipa di fatto la nuova generazione della vettura compatta di segmento B che debutterà sul mercato, secondo i piani della Casa, nel 2011. I progettisti di questa concept si sono chiaramente ispirati alle forme della sorella minore Spark di cui adotta alcune soluzioni come le maniglie a scomparsa delle portiere posteriori e la strumentazione dell’abitacolo.[!BANNER]

Il carattere sportivo è infine esaltato dal motore: un 1.4 Turbo Ecotec da 140 cv che ha già fatto bella mostra di sé sotto il cofano dell’Opel Astra e atteso anche sulla Chevrolet Cruze (la trasmissione è di tipo manuale a 6 rapporti). La Chevrolet Aveo RS sarà realizzata negli stabilimenti di Orion nel Michigan, mentre la commercializzazione è prevista per i primi mesi del 2011.

Intanto Chevrolet Italia ha registrato numeri positivi relativi al 2009, incrementando il numero delle immatricolazioni che da quota 34.833 del 2005 sono passate a 52.893 del 2009 per un market share complessivo del 2,48%. A fare da traino nell’ordine la city car Matiz, e i modelli superiori Captiva, Aveo e Cruze.