Citroen C-Aircross Concept al Salone di Ginevra 2017

Colorata, minimalista e molto tecnologica, la nuova concept di Citroen farà il suo debutto al Salone di Ginevra 2017.

Citroen C-Aircross Concept

Altre foto »

Al Salone di Ginevra 2017 sarà presentata in anteprima mondiale la Citroen C-Aircross Concept, un'interessante prototipo di SUV compatto con cui il marchio francese prova ad anticipare il futuro senza dimenticare, come tradizione, una certa attenzione per le tecnologie di bordo e per il comfort. 

Sulla C-Aircross Concept si notano diversi concetti del programma Citroen Advanced Comfort. L'abitacolo si presenta infatti con uno stile minimalista, rivestito però con materiali piacevoli alla vista e al tatto e in grado di assicurare un ottimo livello di luminosità ai quattro passeggeri ospitabili. 

Le porte ad apertura a libro assicurano l'accesso a un ambiente colorato con tinte vivaci e che i progettisti francesi hanno dotato di un ampio tetto apribile panoramico realizzato in vetro. I sedili trapuntati, rivestiti in Alcantara goffrata e completi di altoparlanti e microfoni integrati, sono di dimensioni generose e non mancano soluzioni tanto scenografiche quanto utili, come l'Head-up Display a colori integrato nel cruscotto dietro il volante, anch'esso caratterizzato da una sorta di "minimalismo high-tech" che regala una forte sensazione futuristica alla vettura. 

Sulla Citroen C-Aircross Concept sono implementate tecnologie come la ricarica wireless per lo smartphone e due retrocamere ideate per sostituire gli specchietti retrovisori. Al centro della plancia domina invece lo schermo touchscreen da 12 pollici tramite il quale si può gestire il sistema infotelematico Citroen Connect Nav, con navigazione connessa 3D e riconoscimento vocale. Non manca poi, sulla scia di quanto visto sulla nuova C3, la ConnectedCAM Citroen, ovvero una telecamera HD che registra ciò che avviene davanti alla vettura consentendo di condividere i propri viaggi con gli amici sui principali social network. 

Esternamente si ritrovano alcune soluzioni originali già intraviste in diversi modelli della casa francese, anche se in forme un po' estremizzate come accade in un prototipo da salone. Le linee fluide si armonizzano bene alla forma "muscolosa" di questo SUV compatto, le cui dimensioni consistono in una lunghezza di 4,15 metri, in una larghezza pari a 1,74 metri e in un'altezza che arriva a 1,63 metri. 

Le protezioni nella parte bassa della scocca hanno una finitura nera lucida e si affiancano ai gruppi ottici a LED con fari 3D e ai grossi cerchi da 18 pollici dallo stile decisamente originale. A completare l'insieme è infine l'abbinamento cromatico tra il blu del corpo vettura e il Corail Fluo usato per vari dettagli, tra cui i vetri laterali studiati per far entrare la luce e al tempo stesso proteggere la riservatezza dei passeggeri.

 

Se vuoi aggiornamenti su CITROËN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 07 febbraio 2017

Altro su Citroën

Citroen, partnership con le Coq Sportif per celebrare la Type H
Curiosità

Citroen, partnership con le Coq Sportif per celebrare la Type H

La Casa del Double Chevron in collaborazione con Le Coq Sportif ha restaurato uno splendida Citroen Type H per celebrare i 70 anni della vettura.

Citroen: è record per il catamarano del Double Chevron
Curiosità

Citroen: è record per il catamarano del Double Chevron

Vittorio Malingri e il figlio Nico a bordo del catamarano Feel Good, supportato da Citroen, hanno compiuto il record della traversata Dakar-Guadalupe.

Citroen: le novità al Salone di Shanghai 2017
Anteprime

Citroen: le novità al Salone di Shanghai 2017

Al debutto due nuovi SUV al salone cinese