Infiniti QX50 Concept, nuovo suv a Detroit

Infiniti presenta al Salone di Detroit la nuova QX50 Concept, modello che anticipa il futuro SUV medio premium.

Infiniti QX50 Concept, nuovo suv a Detroit

di Simonluca Pini

10 gennaio 2017

Infiniti presenta al Salone di Detroit la nuova QX50 Concept, modello che anticipa il futuro SUV medio premium.

Infiniti sceglie Detroit per svelare la nuova QX50 Concept. Il nuovo SUV arriverà sul mercato pronto a sfidare mostri sacri del segmento come Audi Q5, BMW X3 e Mercedes-Benz GLC, e per avere successo punta su un design dinamico, su un elevato livello qualitativo e su soluzioni tecnologiche all’avanguardia come la nuova motorizzazione 2.0 VC-Turbo e un lungo elenco di dispositivi di ausilio alla guida.

Il design mostra diversi punti di contatto con la Infiniti QX Inspiration lanciata nel 2016, a conferma come anche un SUV possa essere associato a linee sportive. Questa grande dinamicità non significherà un spazio a bordo ridotto. A partire dal lunotto non troppo inclinato, la QX50 sarà in grado di offrire un abitacolo comodo. Oltre al comfort, una volta saliti a bordo, si verrà accolti da un livello qualitativo di assoluto rilievo, grazie a lavorazioni dal carattere quasi artigianale come la cucitura dei sedili.

Tra le novità in arrivo anche un lungo elenco di sistemi di ausilio alla guida, in grado di migliorare la sicurezza durante la marcia grazie a telecamere, laser e lidar. Passando alla scheda tecnica sarà presente lo sterzo DAS (Direct Adaptive Steering) e debutterà la nuova motorizzazione 2.0 turbo benzina. Grazie al rapporto di variabile, battezzato VC-Turbo, il propulsore della QX50 sarà  in grado di ridurre i consumi fino al 27% rispetto ad una tradizionale V6 a benzina, rappresentando così una valida alternativa ai motori a gasolio.