Chevrolet Camaro Turbo AutoX Concept, il debutto al SEMA

La Casa del Cravattino presenta al SEMA di Las Vegas un prototipo inedito su base Chevrolet Camaro.

Chevrolet Camaro Turbo AutoX Concept, il debutto al SEMA

di Francesco Donnici

02 novembre 2016

La Casa del Cravattino presenta al SEMA di Las Vegas un prototipo inedito su base Chevrolet Camaro.

La Casa del Cravattino svela al SEMA di Las Vegas 2016, celebre evento americano dedicato al mondo del tuning e dell’elaborazione, una novità decisamente interessante sotto forma di concept car.

Battezzata Chevrolet Camaro Turbo AutoX Concept, il nuovo prototipo del Costruttore yankee si basa sull’iconica muscle car americana, esaltandone le qualità sportive ed estetiche. Il corpo vettura della Turbo AutoX Concept sfoggia la vistosa livrea esterna Shock Yellow abbinata a strisce e dettagli in Pearl Nickel e Carbon Flash Metallic.

Questi accostamenti cromatici regalano una spetto decisamente “racing” alla vettura, come sottolineato dal designer Chevrolet, Adam Barry:” l’apparenza è molto importante per i proprietari di vetture sportive come questa e la Camaro Turbo AutoX è stata disegnata appositamente per avere un design appariscente e quasi da corsa!”.

Dal punto di vista meccanico, questa speciale Camaro vanta un corredo tecnico preso in prestito dal mondo delle corse: sotto il cofano batte infatti un potentissimo motore  2.0 litri turbo quattro cilindri da 278 CV, esaltato dalle qualità dinamiche della vettura, affinate da un assetto sportivo e ribassato di 20 mm, senza dimenticare pneumatici ad alte prestazioni della  Goodyear che misurano 285/35R20 ed avvolgono cerchi in lega da 20 pollici, mentre l’impianto frenante sfoggia dischi anteriori da 370 mm.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...