Nissan: il concept BladeGlider a Rio 2016

Evoluzione nel design e motori elettrici per una potenza totale di 268 CV.

Nissan: il concept BladeGlider a Rio 2016

di Valerio Verdone

05 agosto 2016

Evoluzione nel design e motori elettrici per una potenza totale di 268 CV.

Il concept Nissan BladeGlider, con la sua tipica forma a freccia, è tornato dopo la sua apparizione al Tokyo Motor Show del 2013. Lo stile, ancora più futuristico, si è rivisto, in anteprima, a Rio de Janeiro, in Brasile, giusto in tempo per l’inizio delle Olimpiadi. Saranno due, i veicoli dal caratteristico design che la Casa giapponese impiegherà nel paese sudamericano: uno verrà utilizzato per una mostra statica, mentre l’altro per delle corse destinate ai VIP.

Quando il BladeGlider ha debuttato, la Nissan ha ammesso che ha utilizzato motori elettrici nelle ruote posteriori, ed una batteria agli ioni di litio per l’alimentazione. Le specifiche dell’ultimo concept parlano di un totale di 268 CV e 707 Nm di coppia generati dai due motori elettrici che spingono il veicolo, dal peso di 1.300 kg, da 0 a 100 km/h in meno di 5 secondi, e fino ad una velocità massima di circa 185 km/h.

“Nissan ritiene che gli appassionati dovrebbero guardare avanti verso un futuro a emissioni zero e Nissan BladeGlider è una perfetta dimostrazione di questo”, ha riferito il CEO di Nissan, Carlos Ghosn.

La versione aggiornata di BladeGlider mantiene l’anteriore stretto, mentre il design della parte posteriore è più largo di quello del concept originale, invariata la disposizione dei posti a sedere 1 + 2. La parte superiore è ora parzialmente aperta, con un vetro avvolgente che fornisce una grande visibilità.

No votes yet.
Please wait...