Renault: il nuovo Suv al Salone di Pechino

Un primo teaser anticipa il debutto dell'inedito "Sport Utility" Renault all'imminente Salone di Pechino. La vedremo anche in Europa?

Un dettaglio della zona anteriore, nel quale viene messo in evidenza un nuovo gruppo ottico a tecnologia Full Led, anticipa l'inedito modello che Renault presenterà in anteprima ufficiale, nei prossimi giorni, all'imminente Salone di Pechino, in programma da lunedì 25 aprile a mercoledì 4 maggio.

Si tratta, secondo le prime indiscrezioni di queste ore, di un Suv di medie dimensioni - vettura che segnerà il debutto per Renault in questo segmento, sempre più competitivo a giudicare dall'andamento dei mercati -, che viene accompagnato da un primo teaser. Appunto, un dettaglio che fa notare una parte della fanaleria anteriore, piuttosto simile nel disegno a quella adottata per Talisman e per la più recente edizione di Mégane e, per converso, abbastanza differente dal disegno dei fari della più piccola Kadjar.

La nuova "Sport Utility" di Renault, in anteprima sul profilo Twitter del marchio dove compare in un video teaser, dovrebbe posizionarsi ad un livello superiore rispetto alla stessa Kadjar: si tratterà, avanzando un paragone con l'alleata Nissan, di un modello equivalente (per segmento di appartenenza) a X - Trail, "superiore" a Qashqai.

Il mercato di riferimento, per ora, sembra essere quello cinese, dove il nuovo Suv di Renault dovrebbe arrivare verso fine 2016; non è escluso che la vettura potrà essere venduta anche in Europa. In questo senso, la notizia deve trovare una parola definitiva da parte dei vertici della Marque à Losanges. Sembra probabile, a questo proposito, che una versione destinata ai mercati UE sarà esposta il prossimo ottobre al Salone di Parigi.

Chiamata a giocare un ruolo di concorrente diretta nei confronti di Hyundai Santa Fe, Mitsubishi Outlander e Kia Sorento (ma anche, in un certo senso, la stessa Nissan X - Trail), la nuova "Maxthon" sarà declinata in versione cinque posti. La lunghezza del corpo vettura si attesta sui 4,7 metri, dimensioni leggermente più ampie rispetto a Honda CR-V e Mazda CX-5.

Riguardo al pianale, la nuova Renault Maxthon sarà allestita sulla struttura modulare CMF - Common Module Family, di recente progettazione (2013) da parte della partnership tecnica Renault - Nissan e sviluppata in funzione di un più razionale impiego delle varie parti e dell'attenzione ai costi di sviluppo e di acquisto dei componenti, che si riducono fino al 40% e 30% rispettivamente in modo da consentire il debutto di nuove tecnologie automotive ad ampio raggio. La nuova "base" CMF ha debuttato sulle nuove Qashqai, Espace, Scénic e Laguna, e si segnala per un'ampia varietà di combinazioni possibili fra i vari componenti del telaio, in modo da avere a disposizione un vasto "database" di componenti ai quali i progettisti Nissan - Renault attingono per la progettazione dei futuri modelli dell'alleanza.

Se vuoi aggiornamenti su RENAULT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 19 aprile 2016

Altro su Renault

Renault R.S. 2027 Vision: il futuro della F1
Concept

Renault R.S. 2027 Vision: il futuro della F1

La Renault immagina la F1 che correrà nel 2027 con tante soluzioni ad effetto

Renault Twingo 2017, automatica al prezzo della manuale
Ultimi arrivi

Renault Twingo 2017, automatica al prezzo della manuale

La Renault Twingo diventa ancora più comoda nella guida urbana grazie al cambio doppia frizione EDC offerto allo stesso prezzo del manuale.

Renault R.S. 2027: primo teaser del concept che vedremo a Shanghai
Concept

Renault R.S. 2027: primo teaser del concept che vedremo a Shanghai

La visione Renault della F1 fra dieci anni sarà svelata al Salone di Shanghai con il prototipo R.S. 2027, che prosegue il ciclo avviato da Trezor.