Genesis New York Concept, omaggio alla Grande Mela

Il brand premium del Gruppo Hyundai ha svelato durante la kermesse americana la futuristica showcar ibrida denominata Genesis New York Concept.

Genesis New York Concept, immagini ufficiali

Altre foto »

Genesis, giovane marchio premium del gruppo Hyundai, ha svelato in occasione del Salone di New York 2016, il suo primo prototipo battezzato Genesis New York Concept, in onore dell'evento americano che ospita la sua presentazione in anteprima mondiale. La futuristica show-car anticipa forme e contenuti della berlina G70, offrendo nello stesso tempo uno sguardo sull'immagine stilistica che caratterizzerà il nuovo brand, pronto a sfornare ben 6 modelli inediti entro il 2020.

Ispirata alla nuova berlina di rappresentata conoscuta con la sigla di G90, la Genesis New York Concept sfoggia un design molto filante e sportivo, caratterizzato dalla presenza di prese d'aria di generose dimensioni, passaruota imponenti, linea di cintura alta, il tutto condito dalla livrea Ceramic Blue con inserti color rame dedicati ai paraurti.

Osservando l'abitacolo si rimane stupiti per  le soluzioni  tecniche e stilistiche  quasi da fantascienza, tra cui troviamo il display curvo da 21 pollici con risoluzione 4K prodotto dalla coreana LG  che riproduce la strumentazione in formato analogico, ma anche il sofisticato sistema di infotainment capace di offrire numerose funzioni , tra cui quelle relative alla connettività e alla navigazione satellitare ed eliminando così al minimo, il numero di comandi e tasti fisici.

Un altro dettaglio che merita attenzione è il volante che si trasforma  in una cloche d'ispirazione aereonautica, mentre nel resto dell'abitacolo è possibile apprezzare la presenza di quattro sedili singoli separati da un grande tunnel centrale che parte dalla consolle e termina nella zona posteriore dell'auto. I materiali scelti sono ovviamente lussuosi e di prima qualità: i sedili e i pannelli porta risultano rivestiti in pregiata pelle marrone -  con finiture antracite e color rame che richiamano i dettagli dei  paraurti  - mentre plancia e tunnel sono impreziositi da elementi in alluminio spazzolato.

Dal punto di vista meccanico, la Genesis New York Concept sfrutta uno schema ibrido che abbina il compatto quattro cilindri a benzina 2.0 litri GDI ad una unità elettrica, per una potenza complessiva pari a 245 CV e 360 Nm di coppia massima, il tutto gestito da una trasmissione automatica ad 8 rapporti che trasmette la coppia alle ruote posteriori. Per il momento il Costruttore ha deciso di non rivelare le prestazioni della meccanica che comunque dovrebbe essere trasferita anche sul modello di serie.

 

 

 

 

Se vuoi aggiornamenti su GENESIS NEW YORK CONCEPT, OMAGGIO ALLA GRANDE MELA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 25 marzo 2016

Vedi anche

Honda Civic Type R: la concept al Salone di Parigi 2016

Honda Civic Type R: la concept al Salone di Parigi 2016

Honda è al lavoro sulla nuova generazione della Civic Type R, che potrebbe arrivare in veste di concept al Salone di Parigi 2016.

Mitsubishi XM Concept: la prima immagine

Mitsubishi XM Concept: la prima immagine

Probabilmente sarà la base di un nuovo crossover della Casa giapponese

Nissan: il concept BladeGlider a Rio 2016

Nissan: il concept BladeGlider a Rio 2016

Evoluzione nel design e motori elettrici per una potenza totale di 268 CV.