Kahn Design WB12 Vengeance al Salone di Ginevra 2016

Realizzata partendo dall’Aston Martin DB9, la nuova concept car prodotta da Kahn Design farà il suo debutto in anteprima mondiale a Ginevra.

Kahn Design WB12 Vengeance al Salone di Ginevra 2016

di Simonluca Pini

08 febbraio 2016

Realizzata partendo dall’Aston Martin DB9, la nuova concept car prodotta da Kahn Design farà il suo debutto in anteprima mondiale a Ginevra.

Prestazioni da supersportiva, design accattivante e ricerca dei materiali saranno i punti di forza della nuova WB12, supercar prodotta da Kahn Design. La novità della factory diretta da Afzal Kahn farà il debutto al Salone di Ginevra, in programma dal 3 al 13 marzo 2016. Ispirata alla prima generazione della Aston Martin Vanquish e realizzata partendo dal telaio della DB9, la WB12 Vengeance attirerà l’attenzione del pubblico ginevrino grazie alle soluzioni adottate.

Se lo chassis è condiviso con la granturismo inglese, la carrozzeria della WB12 Vengeance è completamente nuova e realizzata in alluminio, operazione che richiede grande esperienza e capacità artigianali. Al frontale la griglia è realizzata dal pieno, mentre i cerchi in lega sono prodotti da Borrani con diametro di 20 pollici all’anteriore e 21 al posteriore. Al posteriore svettano i gruppi ottici a LED dalla forma circolare e i tubi di scarico incastonati nell’estrattore in fibra di carbonio.

In attesa di vederla al Salone di Ginevra 2016, sotto al cofano della coupé prodotta da Kahn batterà una motorizzazione a dodici cilindri realizzata accoppiando due propulsori V6 Ford Duratec 3.0 litri. La potenza totale, secondo le prime informazioni, sarà di circa 510 cavalli con una coppia massima di 620 Nm.

No votes yet.
Please wait...