Renault Kwid Racer e Kwid Climber, svelate al Salone di Dheli

La Casa del Rombo ha svelato sotto il riflettori della kermesse indiana due originali concept basate sul crossover Renault Kwid.

Renault Kwid Racer e Kwid Climber: immagini ufficiali

Altre foto »

In occasione dell'Auto Expo di New Delhi, Renault ha svelato le Kwid Racer e Kwid Climber, due inedite concept realizzate sulla base del recente crossover Kwid che nel paese asiatico ha già raggiunto un successo inaspettato, grazie ai ben 90.000 ordini registrati in soli 4 mesi dal suo debutto commerciale. Nonostante i due prototipi sfruttino la base del medesimo modello, le loro caratteristiche sono decisamente agli antipodi.

Renault Kwid Racer Concept

La Renault Kwid Racer Concept è un'evoluzione in chiave sportive e decisamente estrema del crossover della Casa del Rombo, caratterizzata da un aspetto estetico e da dettagli tecnici capaci di trasformare la vettura in una "belva" da scatenare tra i cordoli di una pista.

Osservando la vettura dall'esterno - personalizzata con una livrea blu metallizzata impreziosita da dettagli rossi e neri - è possibile apprezzare nella zona anteriore il paraurti di inedito disegno che ingloba prese d'aria aggressive e uno splitter aerodinamico. La vista laterale sfoggia generosi cerchi in lega da 18 pollici e bandelle pronunciate, mentre dietro troviamo uno Spoiler dalle dimensioni pronunciate istallate nella parte superiore del lunotto e un Estrattore d'aria dalla forma articolata che ospita lo scarico "racing" posizionato centralmente.

L'abitacolo della vettura ricalca l'anima corsaiola degli esterni sfoggiando inserti in fibra di carbonio, rivestimenti in Alcantara, sedili anteriori ad alto contenimento con guscio e cinture di sicurezza a quattro punti, volante sportivo con fondo piatto, pedaliera in alluminio, roll-bar anti-ribaltamento installato al posto del divano posteriore e un tecnologico sistema che analizza la telemetria dell'auto.

Renault Kwid Climber Concept

La Renault Kwid Climber riprende le caratteristiche della vettura da cui deriva, sottolineandone la vocazione fuoristradistica. La vettura si distingue per l'assetto rialzato e per i nuovi pneumatici studiati appositamente per la guida in off-road, le carreggiate allargate e le protezioni in plastica dedicate alla scocca. L'ambiente interno si fa invece apprezzare per i rivestimenti bicolore che risultano abbinati alla tinta esterna "Flame Orange" impreziosita dai dettagli color "Electric Blue".

Nessuna notizia relativa alle motorizzazioni che equipaggiano le due concept. Ricordiamo che in India la Renault Kwid vanta un propulsore a benzina da 0.8 litri e 57 CV, mentre in Europa verrà proposta con un motore a benzina  da 1.0 litri capace di sviluppare 90 CV.

Se vuoi aggiornamenti su RENAULT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 03 febbraio 2016

Altro su Renault

Renault: brand sportivo da oltre 115 anni
Motorsport

Renault: brand sportivo da oltre 115 anni

Dalle corse su strada alla Formula 1 passando per la conquista dei record.

Renault: una one-off su base Clio RS per il GP di Montecarlo
Anteprime

Renault: una one-off su base Clio RS per il GP di Montecarlo

La piccola supersportiva di Renault presenta un’estetica modificata ed un cuore generoso...

Nuova Renault Grand Scenic 2016: spazio per sette
Anteprime

Nuova Renault Grand Scenic 2016: spazio per sette

La nuova Renault Grand Scenic offre un design accattivante e un abitacolo modulare in grado di ospitare fino a 7 passeggeri.