Faraday Future FFZero1: concept elettrico da 1.000 CV

Al CES 2016 di Las Vegas, il giovane marchio Faraday Future espone una avveniristica concept elettrica di nuova generazione. Ecco come sarà.

Faraday Future FFZero1 Electric Concept

Altre foto »

L'auto da corsa del futuro avrà una forma improntata unicamente alla massima efficienza aerodinamica, un abitacolo logicamente minimal tuttavia dotato dei più sofisticati device multimediali per tenere sotto controllo le funzioni della vettura (sempre più tecnologicamente avanzate: non ultima la filosofia di guida autonoma, un traguardo al quale osservano la maggior parte delle principali Case auto). Soprattutto, sarà dotata di propulsione elettrica, un obiettivo che - con il contestuale sviluppo tecnologico delle batterie finalizzato a una maggiore autonomia - si prospetta sempre più accessibile. In ultimo, ma non meno importante, lo studio di supercar elettriche di nuova generazione tornerà utile per lo sviluppo di modelli stradali tecnologicamente avanzati.

Ecco, in estrema sintesi, la carta d'identità di FFZero1 Concept, avveniristico prototipo che il giovane marchio californiano Faraday Future (da noi annunciato la scorsa estate) presenta in questi giorni al CES 2016 di Las Vegas, la rassegna internazionale dell'elettronica di consumo che aprirà i battenti domani per concludersi sabato 9 gennaio.

Chiamata a recitare un impegnativo ruolo di concorrente nei confronti di Tesla - "punta di diamante" internazionale nel settore dei veicoli elettrici - la Faraday Future FFZero1 Concept si segnala per una lunga serie di caratteristiche: un sapiente impiego delle forme in chiave aerodinamica, l'utilizzo di Carbonio e materiali compositi, soluzioni hi-tech di ausilio alla guida.

I progettisti californiani che hanno condotto i piani di Faraday Future FFZero1 Concept non rilasciano, per il momento, alcuna indicazione sul peso complessivo del prototipo; tuttavia è possibile attendersi che la bilancia non venga troppo gravata, tenuto conto che il corpo vettura (curiosamente simile alle avveniristiche supercar che compaiono nei videogame di Vision Gran Turismo, ma è possibile ritenere che si tratti di una casualità) si avvale di un telaio - sviluppato su una piattaforma modulare specifica, chiamata VPA, cioè "Variable Platform Architecture", disegnata "in casa" da Faraday Future - e di una carrozzeria realizzati con l'impiego di fibra di Carbonio e materiali compositi.

Date le finalità corsaiole che si è voluto conferire al prototipo che sarà esposto al CES 2016 di Las Vegas, la Faraday Future FFZero1 Concept è stata dotata di un abitacolo monoposto, nel quale sono state volutamente sottolineate soluzioni di tecnologia di ultima generazione anche attraverso una impostazione "minimale" del posto di guida e della strumentazione. In funzione delle massime praticità di guida ed erognomia anatomica, il sedile risulta inclinato di 45°. Al centro del volante, un display fa bella mostra di se: vi si contengono tutte le informazioni di controllo della vettura e tutte le sue funzionalità. In un secondo momento, anticipano i tecnici di Faraday Future, la tecnologia di bordo beneficerà delle funzioni di guida autonoma.

Riguardo all'impostazione powertrain, è interessante notare che la Faraday Future FFZero1 Concept viene equipaggiata con quattro motori elettrici, ciascuno dei quali agente su ogni singola ruota, in modo da poter ottenere la trazione integrale. L'alimentazione viene assicurata da un modulo di batterie ai polimeri di litio, collocate al centro del pianale, per garantire un favorevole Baricentro e agire positivamente sulla tenuta di strada. La potenza complessiva dei quattro motori elettrici che equipaggiano il prototipo Faraday Future FFZero1 Concept è di oltre 1.000 CV. Decisamente in linea con gli obiettivi voluti dai tecnici californiani le prestazioni velocistiche annunciate per Faraday Future FFZero1 Concept: velocità massima di 320 km/h e scatto da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi.

Se vuoi aggiornamenti su FARADAY FUTURE FFZERO1: CONCEPT ELETTRICO DA 1.000 CV inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 05 gennaio 2016

Vedi anche

Smart ForFood: l’auto incontra la cucina di Davide Oldani

Smart ForFood: l’auto incontra la cucina di Davide Oldani

Un esemplare unico per il Motor Show di Bologna per cucinare su 4 ruote.

Buick Velite: crossover ibrido plug-in al Salone di Guangzhou

Buick Velite

Alla rassegna cinese di novità automotive, il marchio premium per General Motors espone una inedita crossover sportiva ibrida ricaricabile.

Subaru Viziv-7 Concept al Salone di Los Angeles

Subaru Viziv-7 Concept al Salone di Los Angeles

Il prototipo del SUV giapponese al Salone di Los Angeles