Bugatti 16C Galibier: la vedremo nel 2013

Secondo indiscrezioni, l’affascinante ed esclusiva quattro porte della Casa francese entrerà in produzione fra 3 anni

Bugatti 16C Galibier: la vedremo nel 2013

di Lorenzo Stracquadanio

05 ottobre 2009

Secondo indiscrezioni, l’affascinante ed esclusiva quattro porte della Casa francese entrerà in produzione fra 3 anni

.

La Bugatti 16C Galibier farà il suo debutto sul mercato nel 2013. Secondo indiscrezioni il management del marchio avrebbe dato il via libera al progetto su cui si mantiene comunque il massimo riserbo.

Nonostante tutto sembra che la vettura sarà equipaggiata con un propulsore a 16 cilindri da 8 litri, in grado di erogare 800 cavalli, che dovrebbe spingere la 16C Galibier alla velocità massima di 360 km/h. Si tratta dello stesso motore della sorella sportiva Veyron, ma opportunamente depotenziato vista la diversa tipologia di supercar, nelle aspettative del marchio, “la più esclusiva, elegante e potente quattro porte del mondo”.

Rispetto alla Veyron la Bugatti 16C Galibier offrirà appunto quattro porte ad apertura convenzionale (nella coupè sono ad apertura verticale), una trasmissione di tipo automatico ad otto rapporti (che sostituirà il cambio sequenziale a doppia frizione).

Dal punto di vista costruttivo la Bugatti 16C Galibier si caratterizza per il telaio misto in alluminio e carbonio, per la carrozzeria con parti in alluminio a vista e per un abitacolo unico nel suo genere grazie a materiali pregiati e design minimalista.

Il costo? In linea con quanto ci può aspettare dal marchio, ovvero 1 milione di euro. I futuri e facoltosi proprietari dovranno quindi aspettare il 2013 per poterla guidare, anno in cui uscirà di produzione la coupè Veyron.