Renault New Alpine Concept

Un giovane designer brasiliano propone un Concept per la rinascita della Alpine

Renault New Alpine Concept

Tutto su: Renault

di Redazione

23 gennaio 2009

Un giovane designer brasiliano propone un Concept per la rinascita della Alpine

.

La notizia che Renault intende riproporre sul mercato la Alpine, dopo averne interrotto la produzione nel 1996, circola da un po’ di tempo. Si pensa che il progetto possa partire fra un paio d’anni.

Ma il giovane studente brasiliano di design, Marcelo Felipe Maggioni, deve aver pensato che fossero troppi. Maggioni, che frequenta il corso di Design dei Trasporti e della Mobilità della fondazione Armando Alvares Penteado di San Paolo, aveva deciso di intraprendere la carriera di designer proprio perché folgorato dalla bellezza della Renault Alpine.

Ha pensato allora di proporre un proprio Concept della Alpine GTA V6 Turbo 1987, conservandone i tratti distintivi, come il motore centrale posteriore e i grandi fanali centrali sul davanti, che scivolano verso il basso inseguendo la griglia centrale. La posizione delle luci allo xeno dei fari anteriori ricorda la tradizione del marchio, quando, negli anni ’60, le Alpine da Rally avevano quattro fanali, i due standard più i due ausiliari verso il centro della vettura.

Tuttavia, il designer brasiliano nel suo progetto ha introdotto anche delle caratteristiche innovative, come le prese d’aria sopra i fari anteriori e e gli affusolati ingressi dell’aria nel motore, nella parte posteriore. Degna di nota anche l’applicazione dei led a tre dimensioni in fibra di carbonio, ai fari anteriori e posteriori, che mirano a riflettere la luce sul retro del veicolo.

Il motore è idealmente l’R-27, del team Renault di Formula 1, adattato per la strada e posto in bella vista sotto un’ampia finestra trasparente, quasi fosse un pezzo pregiato da vetrina.