Citroen AirCross Lunar Concept al Salone di San Paolo

Un MPV a ruote alte per affrontare qualsiasi terreno: è il Citroen AirCross Lunar Concept.

Citroen AirCross Lunar Concept al Salone di San Paolo

di Valerio Verdone

29 ottobre 2014

Un MPV a ruote alte per affrontare qualsiasi terreno: è il Citroen AirCross Lunar Concept.

La Citroen non è nuova a vetture rivoluzionarie, personali e decisamente anticonformiste, la recente C4 Cactus ne è un esempio concreto, ma a quanto pare non è bastata a soddisfare la verve creativa degli uomini del Double Chevron. Infatti, dall’altra parte del mondo, in Brasile, hanno svelato un concept decisamente originale, denominato AirCross Lunar.

Si tratta di una veicolo compatto, che prende origine dalla C3 Picasso, quindi un MPV, modificato per affrontare i terreni più accidentati. Lo dimostra la notevole altezza da terra e la gommatura tassellata tipica dei veicoli pensati per il fuori strada.

Il suo nome riporta alla mente i veicoli che hanno solcato il suolo lunare ed anche la sua verniciatura chiara e brillante è piuttosto spaziale. Non mancano degli [glossario:airbag] esterni posizionati sulle fiancate per difendere la vettura dagli urti laterali, come avviene sulla C4 Cactus, ne le protezioni anteriori, che si estendono nella parte inferiore della vettura, attraversano la vista laterale e terminano nella zona posteriore.

Sul tetto troviamo due bagagliai supplementari dal disegno aerodinamico, mentre nella vista posteriore, al posto della canonica ruota di scorta esterna c’è un contenitore dalla forma quadrata che rende ancora più esotico questo concept.

Al momento, non sappiamo se prenderà la via della produzione, ne se verrà dotata di una trazione integrale per contrastare sul mercato una regina della categoria come la Panda 4×4.