Bugatti Vision Gran Turismo al Salone di Francoforte 2015

Bugatti porterà al Salone di Francoforte una concept frutto del progetto Vision Gran Turismo. Lo scopo è quello di anticipare l’erede della Veyron.

Bugatti Vision Gran Turismo al Salone di Francoforte 2015

di Giuseppe Cutrone

03 settembre 2015

Bugatti porterà al Salone di Francoforte una concept frutto del progetto Vision Gran Turismo. Lo scopo è quello di anticipare l’erede della Veyron.

Dalle piste virtuali di Gran Turismo 6 alle strade reali. È questo il percorso che farà la concept annunciata da Bugatti per il popolare videogioco di corse si Polyphony Digital. Il marchio francese ha preso parte al progetto Vision Gran Turismo, quello secondo il quale sono i costruttori stessi a disegnare dei prototipi da inserire nel gioco. I modelli dovrebbero essere solamente virtuali, ma in realtà capita sempre più spesso che da bit e texture si passi all’acciaio e ad altri materiali reali mettendo così in piedi delle futuristiche concept, delle vetture da sogno capaci di far innamorare gli appassionati. 

Per Bugatti, il progetto Vision Gran Turismo darà vita a una vettura destinata ad essere esposta al Salone di Francoforte tra una decina di giorni, ma la sua importanza è legata al fatto di anticipare parte delle soluzioni che caratterizzeranno l’erede della Bugatti Veyron

Dalle immagini del prototipo rilasciate in anteprima si può apprezzare una linea decisamente affascinante, nata, secondo quanto spiegato dagli stessi disegnatori, per omaggiare le Bugatti degli anni ’20 e ’30 come la Bugatti Type 57 Tank, vettura vincitrice alla 24 Ore di Le Mans nel 1937 e nel 1939. 

L’aspetto sportivo è messo infine in risalto dalla livrea blu (anch’essa un omaggio al passato) e da un attento studio aerodinamico, ma è tutto l’insieme che sembra inserirsi perfettamente in un contesto che segna la diretta continuità con quanto visto sulla Veyron, portandone alcuni concetti all’estremo per amalgamarli in un misto di elementi passati e moderni.