Mercedes F 015 Luxury in Motion arriva in Europa

Dopo l’esordio in USA e Cina, la futuristica Mercedes F 015 Luxury in Motion con guida autonoma arriva in Europa.

Mercedes F 015 Luxury in Motion arriva in Europa

di Giuseppe Cutrone

01 settembre 2015

Dopo l’esordio in USA e Cina, la futuristica Mercedes F 015 Luxury in Motion con guida autonoma arriva in Europa.

Dopo aver debuttato negli USA e in Cina, la Mercedes F 015 Luxury in Motion sta per fare il suo esordio europeo all’Ars Electronica Festival di Linz, in Austria.  

La vettura, che è un vero e proprio laboratorio per l’auto del domani, era stata presentata lo scorso gennaio al CES di Las Vegas, per poi essere mostrata ancora una volta al pubblico americano di San Francisco e a quello cinese di Shanghai. Adesso, però, è arrivato per Mercedes il momento di farla conoscere anche in Europa e non c’era forse occasione migliore del festival austriaco dell’elettronica, vista la ricca lista di novità che saranno presentate all’evento dal 3 al 7 settembre. 

La Mercedes F 015 Luxury in Motion è caratterizzata dalla guida autonoma e vuole essere la capostipite di una nuova generazione di veicoli. A cambiare, in futuro, per Mercedes sarà il concetto stesso di automobile, che non verrà più vista solo come un mezzo di trasporto, ma diventerà una sorta di rifugio privato dove rilassarsi, magari coccolati da interni lussuosi, spaziosi e dotati di ogni genere di tecnologia, come avviene nel caso del prototipo tedesco. 

In una mobilità in cui tutti i veicoli saranno autonomi e connessi tra loro, una vettura come la Mercedes F 015 Luxury in Motion potrà offrire la massima interazione con il mondo esterno mediante sistemi elettronici controllabili con i gesti e con il tocco sullo schermo (ce ne sono sei sul prototipo), nonché sfruttando il movimento dell’occhio, ovvero il cosiddetto “eye tracking“. 

Mercedes porterà inoltre a Linz una serie di soluzioni avanzate che potrebbero trovare posto sulle auto dei prossimi anni, andando così ad aprire un vero e proprio sguardo sulla mobilità di un futuro meno remoto di quanto forse si possa pensare.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...