Peugeot Exalt Concept, pronta per Pechino 2014

La Casa francese si prepara a mostrare i muscoli in occasione dell'evento asiatico, presentando una futuristica sportiva quattro porte ibrida.

Peugeot Onyx Concept

Altre foto »

L'importanza del Salone di Pechino è sempre maggiore per i Costruttori internazionali di automobili che vedono nell'evento della città asiatica un'importantissima vetrina, capace di regalare un'ottima visibilità nell'ormai affollato mercato automotive cinese. L'ennesima dimostrazione arriva dalla Casa francese Peugeot che per stupire il pubblico e i media presenti alla kermesse cinese ha deciso di svelare l'inedita Exalt Concept, affascinate prototipo di coupé quattro porte che potrebbe essere messa in produzione in un prossimo futuro.

Segue le orme della Onyx

La Peugeot Exalt segue il linguaggio stilistico di un'altra concept della Casa francese, ovvero la Onyx, il prototipo presentato nel 2012 in occasione del Salone di Parigi. Il design della Exalt si presenta particolarmente affilato e sportivo, esaltato ulteriormente dalle forme muscolose del prominente frontale e dalla carrozzeria bicolore, quest'ultima si distingue per l'utilizzo del materiale innovativo in acciaio grezzo - denominato Shark Skin - e per il colore rosso che in Cina rappresenta la felicità. La linea di cintura piuttosto alta e le portiere posteriori "nascoste" mettono invece in evidenza le fiancate filanti e muscolose, lambite a loro volta dai grandi passaruota, chiamati ad ospitare le ruote in lega multiraggi.  

Abitacolo raffinato e futuristico

L'abitacolo di questa concept mescola materiali rari e pregiati con dettagli futuristici: plancia e pannelli porta sono infatti impreziositi da legno di ebano e acciaio e i sedili sono stati rivestiti in pelle, mentre tutto l'interno è avvolto da un'illuminazione di grande effetto. Grande importanza è stata data al posto del guidatore che accomodandosi nel suo sedile ad alto contenimento può sfruttare al meglio le funzioni del nuovo sistema multimediale Peugeot i-Cockpit, progettato - secondo le dichiarazione del Costruttore - per far assaporare appieno il piacere di guida offerto dalla vettura.

Meccanica ibrida e trazione integrale

Per quanto riguarda il capitolo della meccanica, la Exalt sfrutta la sofisticata tecnologia Hybrid4 utilizzata dal Gruppo PSA. Entrando nel dettaglio scopriamo che la Concept della Casa d'oltralpe sfrutta il compatto potente propulsore sovralimentato 1.6 litri Thp da 270 CV montato anteriormente, abbinato ad un motore elettrico di 50 kW posizionato sull'asse posteriore. Con questa architettura, la Exalt dispone di ben 340 CV scaricati su tutte e quattro le ruote motrici e CV gestiti da un sofisticato cambio automatico a sei rapporti.

Se vuoi aggiornamenti su PEUGEOT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 11 aprile 2014

Altro su Peugeot

Peugeot al Motor Show 2016
Eventi

Peugeot al Motor Show 2016

Le novità Suv, le nuove proposte ibride e la tradizione sportiva sottolineeranno la presenza Peugeot alla rassegna di Bologna.

Peugeot 3008 DKR: svelata la livrea per la Dakar 2017
Motorsport

Peugeot 3008 DKR: svelata la livrea per la Dakar 2017

La versione da gara del SUV del Leone indossa i colori ufficiali

Peugeot: a Misano con la gamma GTI
Eventi

Peugeot: a Misano con la gamma GTI

Su strada e su pista con la gamma sportiva della Casa del Leone. Ecco le nostre sensazioni di guida!