Audi Allroad Shooting Brake Concept, debutta a Detroit

La Casa tedesca stupirà il pubblico di Detroit con un innovativo crossover sportivo dotato di una potente ma parca meccanica ibrida.

Audi Allroad Shooting Brake Concept

Altre foto »

Poche ore prima dell'apertura dei battenti dell'atteso Salone di Detroit 2014, Audi ha diramato le prime foto ufficiali dell'inedita Allroad Shooting Brake Concept che verrà presentata in occasione della kermesse americana. L'originale prototipo della Casa dei quattro anelli si presenta come un crossover dotato di sole due portiere che misura 4.20 metri lunghezza, 1.85 metri di larghezza e 1.41 metri di altezza, mentre il passo risulta di 2.51 metri.

Grazie all'uso dell'alluminio e della speciale plastica rinforzata con fibra di Carbonio (CFRP), la vettura pesa 1.600 kg. Le forme spigolose del corpo vettura restituiscono una vista d'insieme sportiva e filante, grazie anche ad alcuni dettagli come gli enormi cerchi in lega da 19 pollici - ricoperti da pneumatici ad alte prestazioni 255/40 - ospitati nei generosi passaruota dotati di protezioni in plastica.

La Allroad Shooting Brake vanta l'utilizzo di una sofisticata meccanica ibrida Plug-in abbinata alla trazione integrale e-tron quattro che permette di sprigionare 408 CV e 650 Nm. Entrando nel dettaglio scopriamo che la meccanica ibrida risulta composta da un propulsore a benzina 2.0 litri TFSI da 292 CV e 380 Nm che lavora insieme a due propulsori elettrici in grado di sviluppare 155 CV e 270 Nm di coppia, alimentati da un pacco batterie da 8.8 kWh. Con questi numeri a disposizione, il prototipo della Casa tedesca promette un'accelerazione da 0 a 100 km/h effettuata in appena 4.6 secondi, mentre la velocità di punta è stata limitata elettronicamente a 250 km/h.

Nonostante l'elevata potenza a disposizione della vettura, i consumi dichiarati dal costruttore risultano incredibilmente bassi grazie ai diversi settaggi di guida di cui dispone l'auto, che rendono possibile un consumo nel ciclo misto di appena 1,9 l/100 km, mentre le emissioni inquinanti risultano di appena 45 g/km di CO2; inoltre l'autonomia disponibile raggiunge i 509 km, di cui 31 km possono essere percorsi nella sola modalità elettrica. Come accennato in precedenza, la gestione elettronica del sistema Ibrido consente di settare l'utilizzo dei propulsori in diversi settaggi chiamati Hybrid, Sport ed EV (quest'ultima funzione comprende solo il funzionamento in modalità elettrica) che consentono di prediligere le prestazioni o i consumi a secondo delle varie esigenze del guidatore. La dinamica del crossover tedesco viene invece assicurata dall'utilizzo di sospensioni di tipo MacPherson sull'asse anteriore e multilink a quattro bracci su quello posteriore.

Se vuoi aggiornamenti su AUDI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 13 gennaio 2014

Altro su Audi

Nuova Audi Q5, debutta il 2.0 TDI da 150 CV e la versione S line black
Ultimi arrivi

Nuova Audi Q5, debutta il 2.0 TDI da 150 CV e la versione S line black

La gamma della nuova generazione dell’Audi Q5 si arricchisce di un nuovo TDI entry level e del ricco allestimento S line black.

Audi: nuovi motori e allestimenti per A4, Q7 e TT
Ultimi arrivi

Audi: nuovi motori e allestimenti per A4, Q7 e TT

Debuttano in gamma il 2.0 TDI 150 CV (184 CV per Audi TT) e il 2.0 TFSI quattro 252 CV, la declinazione Sport Plus, e la S Line Plus per TT.

Audi Q8 e SQ5 al Salone Detroit 2017
Anteprime

Audi Q8 e SQ5 al Salone Detroit 2017

Audi presenta alla kermesse statunitense il nuovo concept Q8, la Q5 in versione S da 354 cavalli e la A5 in versione cabrio.