Kia GT4 Stinger Concept al Salone di Detroit 2014

Il marchio coreano presenterà al North American International Auto Show una nuova concept car da 315 cavalli.

Kia GT4 Stinger Concept

Altre foto »

Kia GT4 Stinger è pronta al debutto al Salone di Detroit. A partire dal 13 gennaio Kia attirerà molti sguardi dei visitatori alla manifestazione a stelle e strisce grazie ad un design estremamente aggressivo.

La calandra della Kia GT4 Stinger presenta il "Tiger Nose" (naso di tigre) che caratterizza le Kia più recenti, mentre ai lati troviamo proiettori a led a sviluppo verticale. In attesa di vederla al Salone di Detroit - in programma dal 13 al 26 gennaio 2014 - osservando dall'alto la Kia GT4 Stinger si nota il grande portellone in vetro alle spalle dell'abitacolo 2+2.

Oltre all'inedita carrozzeria la concept car a marchio Kia stupirà per la motorizzazione nascosta sotto la carrozzeria. Dalle prime informazioni ufficiali sappiamo che la Kia GT4 Stinger sarà spinta da un propulsore 2.0 litri turbocompresso da 315 cavalli, scaricati sull'asse posteriore e su pneumatici da 20 pollici. Non resta che attendere l'inaugurazione del Salone di Detroit 2014 per scoprire la nuova Kia GT4 Stinger.

Se vuoi aggiornamenti su KIA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Simonluca Pini | 03 gennaio 2014

Altro su KIA

Kia Optima GT, ibrida plug-in e Sportswagon: primo contatto
Ultimi arrivi

Kia Optima GT, ibrida plug-in e Sportswagon: primo contatto

La famiglia della Optima spazia dalla versatile Sportwagon alla parsimoniosa ibrida plug-in, senza dimenticare la sportività della versione GT.

Kia Niro 2016: il SUV coreano diventa ibrido
Ultimi arrivi

Kia Niro 2016: il SUV coreano diventa ibrido

L'inedito crossover ibrido della Casa di Seul si fa apprezzare per la sua dotazione tecnologica che fa da contorno ad una sofisticata meccanica.

Kia Rio 2017: ecco la nuova piccola coreana
Anteprime

Kia Rio 2017: ecco la nuova piccola coreana

La coreana si svela prima del Salone di Parigi in un'anteprima mondiale a Francoforte.