Mercedes GLA 45 AMG Concept: 360 CV a ruote alte

Debutta a Los Angeles in veste di concept la GLA più cattiva.

Mercedes GLA 45 AMG Concept: 360 CV a ruote alte

di Valerio Verdone

21 novembre 2013

Debutta a Los Angeles in veste di concept la GLA più cattiva.

Dopo la Classe A e la CLA in versione vitaminizzata dagli uomini di Affalterbach, al Salone di Los Angeles arriva anche la GLA 45 AMG. Certo, è in versione Concept, ma tolte le decalcomanie è pronta per andare in produzione.

Il cuore è quello delle sorelle della gamma che termina con la lettera A, il più potente 4 cilindri di serie al mondo, quel 2 litri da 360 CV e 450 Nm di coppia massima che fa invidia alle moto da superbike per via del rapporto CV/l e che garantisce prestazioni da gara con un’accelerazione da 0 a 100 km/h coperta in meno di 5 secondi.

All’esterno troviamo la calandra con uno stile più sportivo, il frontale contraddistinto anche dai deflettori aerodinamici, oltre che da uno splitter pronunciato, la fiancata arricchita da bandelle sotto porta e dalle decalcomanie con tanto di numero 45, mentre nella vista posteriore spicca il grande [glossario:spoiler] sul tetto, che ben si combina con il [glossario:diffusore] e i quattro scarichi squadrati. Completano il quadro 4 cerchi in lega da 21 pollici con coperture 255/35.

Tra poco arriverà in versione definitiva e quasi sicuramente farà il suo debutto anche in Europa dove andrà a soddisfare le velleità sportive di chi desidera una compatta a ruote alte. Certo, con quell’assetto e le grandi ruote non è votata al fuoristrada, nonostante la presenza della trazione integrale, ma sullo sterrato offrirà di sicuro un divertimento di stampo rallistico.