Toyota Yaris Hybrid-R Concept: pronta per Francoforte

Con 420 CV sotto il cofano la Toyota Yaris Hybrid-R Concept è un’ibrida molto sportiva.

Toyota Yaris Hybrid-R Concept: pronta per Francoforte

di Valerio Verdone

04 settembre 2013

Con 420 CV sotto il cofano la Toyota Yaris Hybrid-R Concept è un’ibrida molto sportiva.

Prendete una Yaris, rigorosamente ibrida, ci mancherebbe, montategli un cuore ipervitaminico, una carrozzeria muscolosa ed ecco che otterrete la Yaris Hybrid-R Concept, la piccola sportiva che debutterà a Francoforte 2013 in veste di prototipo.

Dalle foto, la grande bocca anteriore, l’azzurro che si intervalla al bianco e al nero nel frontale, i cerchi da 18 pollici con tanto di pneumatici 225/40 R18 e pinze dei freni a 6 pistoncini all’anteriore e a 4 al posteriore, lasciano percepire tutto il potenziale di questa piccola a 3 porte.

>> Guarda le immagini della Toyota Yaris Hybrid-R Concept

In realtà è solo esaminando cosa nasconde sotto pelle che ci si rende conto delle sue potenzialità. Infatti, il motore è un 1.6 turbo benzina da ben 300 CV che si sposa con due motori elettrici abbinati alle ruote posteriori per una potenza complessiva di 420 CV che si ottiene per 5 secondi quando si sfrutta tutta la cavalleria disponibile in modalità Track.

C’è anche un terzo motore elettrico, montato tra quello termico e il cambio sequenziale a 6 marce, ma si tratta di un propulsore deputato a ricaricare i supercondensatori nelle fasi di decelerazione e ad alimentare i motori elettrici posteriori nelle accelerazioni più brucianti.

Non mancano gli accorgimenti anche per l’abitacolo come la pedaliera in alluminio, i sedili sportivi Recaro e una leva del cambio posizionata più vicina alla mano del guidatore. Chiaramente il volante è in Alcantara, per favorire un legame ancora più profondo con il mondo delle competizioni.