Kia Cross GT al Salone di Chicago 2013

Kia presenta un concept ibrido a trazione integrale con internti realizzati con materiali di recupero e senza prodotti chimici.

Kia Cross GT al Salone di Chicago 2013

Tutto su: KIA

di Danilo Angelo Di Martino Trovatello

08 febbraio 2013

Kia presenta un concept ibrido a trazione integrale con internti realizzati con materiali di recupero e senza prodotti chimici.

In occasione del Chicago Auto Show 2013Kia ha mostrato per la prima volta al pubblico un nuovo concept denominato Cross GT che si posiziona a metà strada tra un SUV e un Crossover: realizzato sul telaio della berlina GT presentata nel 2011, ha più centimetri in lunghezza e larghezza rispetto alla Sorento, ma ha una linea del tetto leggermente più bassa così da rendere più filante il design.

Proprio per quanto riguarda il design, la Cross GT fonde le linee sportive e spigolose dell’esterno con il carattere elegante e lussuoso degli interni, altresì impreziositi dalle superfici vetrate sul tetto che garantiscono una buona luminosità ai passeggeri. Questi ultimi potranno inoltre accedere ad un sofisticato sistema di intrattenimento che prevedere uno schermo touch screen nella consolle centrale e due schermi lcd integrati nei poggiatesta anteriori.

>> Guarda le immagini ufficiali della Kia Cross GT

Per quanto concerne la meccanica, la Cross GT sarà spinta da un motore a benzina V8 e da un motore elettrico con batterie nascoste sotto il divano posteriore che forniranno 400 cv di potenza e ben 500 Nm di coppia, scaricati sulle quattro ruote motrici attraverso un cambio automatico ad otto rapporti.

E se proprio grazie alla propulsione ibrida le emissioni inquinanti sono state drasticamente ridotte, la casa coreana ha effettuato anche altri piccoli accorgimenti nel rispetto dell’ambiente: le tappezzerie degli interni infatti non sono state trattate con prodotti chimici, ma solamente con coloranti naturali, e le modanature in legno sono state realizzate con noce di recupero.

La Kia Cross GT fonde quindi lusso ed ecosostenibilità, grinta ed eleganza, in una crossover a dir poco poliedrica; e in un mercato che stenta a decollare potrebbe essere proprio questa la soluzione per spazzare via le concorrenti.