Ford Mustang Cobra Jet Twin-Turbo: un dragster al SEMA 2012

Motore 5 litri V8 con due turbocompressori e tecnologia EcoBoost: è la Mustang Cobra Jet Twin-Turbo di Ford Racing, esposta al SEMA 2012.

SEMA 2012: Ford Mustang Cobra Jet Twin-Turbo Concept

Altre foto »

Al SEMA 2012, Ford espone una show car che sarebbe piaciuta a Carroll Shelby. Si tratta della Mustang 2013 Cobra Jet Twin Turbo Concept, un nome lungo così per  questa pony car simbolo di Ford sviluppata esclusivamente per le gare di accelerazione. Un dragster "ufficiale" (è stato sviluppato da Ford Racing, Divisione Motorsport dell'Ovale blu) declinato nella nuova livrea bianca Ford Racing a strisce asimmetriche nere - blu sulla parte superiore, ripetute in un motivo dinamico sulle fiancate, che accompagna il "Cobra" Ford.

Si tratta dell'ultima versione di una saga che ebbe inizio nel 1968: in quell'epoca, la super Mustang era spinta da un enorme V8 da 7 litri, equipaggiato con un altrettanto imponente carburatore quadricorpo (accessorio indispensabile per le più performanti muscle car di stampo "tradizionale"); la potenza sviluppata, allora, era di 335 CV.

Negli ultimi 44 anni, molte cose sono cambiate: anche l'approccio tecnologico verso le V8 hi-performance. Tanto che l'attuale Mustang Cobra Jet, presentata all'inizio del 2011 e messa in vendita in limitatissima serie (appena 50 esemplari, a un prezzo di 104 mila dollari, circa 80 mila euro) viene equipaggiata con il portentoso V8 da 5,4 litri sovralimentato con il compressore Ford TVS, per una potenza massima di 430 CV (che diventano 475 se si sceglie il compressore volumetrico Ford Racing Whipple).

Per la filosofia tecnologia della Cobra Jet Twin-Turbo Concept, Ford Racing ha scelto un'unità relativamente più piccola rispetto al 5.4. Si tratta del V8 da 5 litri, che in questo prototipo viene affiancato da due turbocompressori, in luogo del volumetrico che fornisce elevata risposta ai regimi bassi e medi, ma perde spunto in accelerazione. E, last but not least, "succhia" qualcosa come 100 CV a pieno regime.

La tecnologia scelta dall'Ovale blu per la Mustang 2013 Cobra Jet Concept è la stessa del sistema EcoBoost di normale produzione, che ottimizza la risposta del "turbo" senza generare perdite di rendimento, grazie all'impiego di piccoli turbocompressori con turbine in titanio (che riducono il momento di inerzia del 50%) accoppiate ad alberi - guida dotati di cuscinetti a sfere a basso attrito. Non è più necessario, indicano i tecnici di Ford Racing, impiegare enormi compressori alla Fast & Furious: basta sfruttare le tecnologie attuali per ottenere una resa ancora maggiore.

Le informazioni tecniche rese note da Ford, tuttavia, non contemplano l'indicazione della potenza massima erogata da questa Mustang rielaborata in chiave dragster. Sarebbe interessante conoscerne i valori, insieme ai dati prestazionali, visto che per l'impiego verso il quale è stata progettata, l'accelerazione assume una parte fondamentale.

Se vuoi aggiornamenti su FORD MUSTANG inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 31 ottobre 2012

Altro su Ford Mustang

Ford Mustang: arriva il Performance Power Pack
Tuning

Ford Mustang: arriva il Performance Power Pack

Per il momento sarà disponibile solamente presso alcune concessionarie americane

Ford Mustang Shelby Gte: nuova versione potenziata
Anteprime

Ford Mustang Shelby Gte: nuova versione potenziata

Pensata per Usa e Canada (ma potrebbe anche arrivare in Europa), veste la classica livrea Shelby e dichiara 340 CV (2.3 ecoBoost) e 442 CV (5.0 V8).

Ford Mustang 2.3 Ecoboost VS 5.0 GT: la prova su strada e in pista
Prove su strada

Ford Mustang 2.3 Ecoboost VS 5.0 GT: la prova su strada e in pista

Abbiamo provato entrambe le motorizzazioni della nuova Ford Mustang: ecco un confronto tra le due versioni.