Mazda MX-5 Super25 Concept al Sema 2012

Con tetto chiuso e roll-bar, la Mazda MX-5 Super25 è pronta per le gare di durata.

Mazda MX-5 Super25 Concept al Sema 2012

Tutto su: Mazda MX-5

di Valerio Verdone

31 ottobre 2012

Con tetto chiuso e roll-bar, la Mazda MX-5 Super25 è pronta per le gare di durata.

Al Sema di Las Vegas, si sa, tutte le auto diventano cattive, stravaganti, agguerrite, e la Mazda MX-5 non fa eccezione con un concept particolare, denominato Super25, che strizza l’occhio al mondo delle competizioni e sembra essere una vettura pronta per scendere in pista e dare spettacolo.

In realtà lo spettacolo la MX-5 lo crea solamente con il suo aspetto che sembra una via di mezzo tra quello di un’auto da pista e quello di una vettura da rally. Infatti, la livrea rossa con la parte bassa grigia, il numero 55 sulle fiancate e i fari supplementari hanno un effetto scenico garantito. Ovviamente l’auto è chiusa attraverso un hard top, che si presume fisso, e l’assetto è stato ribassato, mentre le ruote da 17 pollici calzano pneumatici BFGoodrich g-Force R1 e vantano poderosi freni Brembo.

All’interno c’è spazio solamente per il pilota, la console centrale ospita uno schermo con tutte le informazioni utili durante le competizioni, le cinture così come il sedile sono da gara, il volante è del tipo sportivo con tanto di punto zero evidenziato ed è stato tolto tutto il superfluo. Ovviamente, la sicurezza è ai massimi livelli con il roll-bar che avvolge tutto l’abitacolo.

Non si conoscono le eventuali modifiche apportate al propulsore, ma è chiaro che la Super25 dovrebbe beneficiare di cavalli supplementari per scatenarsi in pista e dare del filo da torcere, con il suo peso contenuto, anche sportive blasonate.