McLaren P1 Concept svelata al Salone di Parigi

La McLaren P1 Concept è stata presentata a Parigi, mettendo in mostra una linea decisamente estrema e una notevole efficienza aerodinamica.

Mclaren P1 - Parigi 2012

Altre foto »

Qualche giorno fa sono state diffuse le prime immagini ufficiali, oggi invece, con l'apertura alla stampa del Salone di Parigi 2012, la McLaren P1 Concept è stata presentata ufficialmente in tutti i suoi dettagli, anticipando in grande stile la prossima supercar che avrà il compito di continuare la tradizione della McLaren F1.

Per quanto riguarda lo stile, la McLaren P1 Concept mette in bella vista un aspetto decisamente estremo come si addice a una sportiva del suo calibro, sebbene è giusto ricordare che si tratta di un prototipo da salone e che molti elementi estetici saranno quasi certamente "tagliati" nel disegno finale.

Le linee sono morbide e sinuose, capaci di rappresentare in maniera ideale il defluire del vento, mentre i curiosi gruppi ottici anteriori a forma di boomerang donano una marcata personalità che però potrebbe non piacere a tutti, soprattutto agli appassionati più tradizionalisti.

McLaren a Parigi si è limitata a dare delle indicazioni parziali relativamente ai contenuti tecnici del prototipo, preferendo portare l'attenzione verso il grande lavoro di affinamento aerodinamico che si traduce in un'ottima capacità di creare deportanza, aumentando lo schiacciamento verso il suolo e influendo positivamente su tenuta, stabilità e, di conseguenza, sulle prestazioni ad alta velocità.

Per il costruttore inglese, il carico aerodinamico, elemento fondamentale su una vettura che promette un rapporto peso-potenza pari a circa 600 cavalli per tonnellata, sarà elevato anche alle velocità più basse, assicurando piacere di guida e un grande senso di controllo in ogni condizione e in ogni frangente. La sicurezza sarà fornita inoltre dai più raffinati dispostivi elettronici ormai onnipresenti su tutti i modelli di una certa potenza.

Alcune indiscrezioni ipotizzano la presenza sulla McLaren P1 della tecnologia ibrida, secondo uno schema che vedrebbe affiancati un motore a benzina 3.8 otto cilindri a V dotato del KERS, il sistema di recupero dell'energia cinetica in fase di frenata che contribuisce a ricaricare le batterie aumentando l'autonomia o fornendo un aggiunta di potenza nelle situazioni in cui il guidatore chiede maggiore spunto.

La potenza di una soluzione di questo genere si aggirerebbe sugli 800 cavalli, consentendo una velocità di punta di circa 400 km/h, quindi vicina a quella assicurata dalla Bugatti Veyron, tanto per fare un esempio.

Il modello di serie, che dovrebbe chiamarsi McLaren P1, sarà presentato durante l'anno prossimo, per poi arrivare sul mercato entro la fine del 2014.

Se vuoi aggiornamenti su MCLAREN P1 CONCEPT SVELATA AL SALONE DI PARIGI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 28 settembre 2012

Vedi anche

Smart ForFood: l’auto incontra la cucina di Davide Oldani

Smart ForFood: l’auto incontra la cucina di Davide Oldani

Un esemplare unico per il Motor Show di Bologna per cucinare su 4 ruote.

Buick Velite: crossover ibrido plug-in al Salone di Guangzhou

Buick Velite

Alla rassegna cinese di novità automotive, il marchio premium per General Motors espone una inedita crossover sportiva ibrida ricaricabile.

Subaru Viziv-7 Concept al Salone di Los Angeles

Subaru Viziv-7 Concept al Salone di Los Angeles

Il prototipo del SUV giapponese al Salone di Los Angeles