Nissan Terra Concept al Salone di Parigi 2012

Sfruttando la propria esperienza nel segmento dei SUV, Nissan ha realizzato un prototipo descritto con la frase zero emissioni, zero limiti.

Nissan Terra Concept

Altre foto »

Nissan si prepara al Salone di Parigi 2012 (27 settembre - 14 ottobre) mostrando in anteprima le immagini del Terra Concept, affascinante prototipo capace di rappresentare in una sola vettura la visione avveniristica e lungimirante della mobilità del futuro, interpretata dal Costruttore giapponese.

Zero limiti, zero emissioni

La Nissan Terra Concept (gallery ufficiale) si presenta come un crossover elettrico dotato di trazione a quattro ruote motrici, realizzato seguendo l'emblematico slogan: "zero emissioni, zero limiti". Forte dell'esperienza di successi del calibro di Nissan JukeQashqai, e Murano, la Casa giapponese ha deciso di "inventare" un tuttoterreno ecosostenibile, capace di trovarsi a suo agio sia nei percorsi più accidentati che nel caotico traffico urbano, offrendo il massimo comfort e sicurezza in ogni situazione.

Quattro ruote motrici e celle a idrogeno

La Nissan Terra Concept sfrutta una sofisticata meccanica dotata di un propulsore elettrico - declinato in tre versioni tutte abbinate alla trazione integrale - alimentato da un pacco di celle a idrogeno progettato direttamente dalla Casa. L'ultima evoluzione del pacco di celle a idrogeno firmato Nissan è costato solo un sesto rispetto al prototipo lanciato nel 2005, presentandosi come una tra le unità più compatte esistenti, mentre la potenza specifica di 2,5 KW/L risulta la più elevata al mondo.

Lo stile delle Nissan del futuro

La sofisticata meccanica del crossover ecosostenibile della casa giapponese sposa un'estetica altrettanto avanzata. Gli studi di design e le scelte stilistiche del Costruttore hanno portato alla creazione di una vettura dalle forme squadrate, ma filanti, caratterizzata da spigoli vivi e tagli netti capaci di regalare al mezzo una personalità unic. L'ampia apertura a libro che distingue le portiere consente di accedere in modo semplice ed agevole allo spazioso abitacolo, nonostante la generosa altezza del baricentro della vettura.

Ambiente futuristico e funzionale

L'ambiente interno si presenta avveniristico, luminoso e funzionale e nello stesso tempo privo di fronzoli, inutili pulsanti o levette. L'ampia plancia che "abbraccia" il guidatore e il passeggero ospita dietro il volante-cloche, l'ampio schermo multimediale che può essere utilizzato come un tablet-PC, racchiudendo in un unico elemento tutte le principali funzioni della vettura e fornendo contemporaneamente ogni informazione utile all'utilizzo del mezzo. I quattro sedili singoli possono essere regolati anche in senso longitudinale e sfruttano una struttura particolarmente sottile, capace di far risparmiare importanti centimetri nell'abitacolo, mentre il pavimento della vettura risulta completamente piatto e regolare, grazie all'assenza di ingombri di alcun genere.

Se vuoi aggiornamenti su NISSAN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 12 settembre 2012

Altro su Nissan

Nuova Nissan Micra: prezzi da 12.600 euro
Ultimi arrivi

Nuova Nissan Micra: prezzi da 12.600 euro

La nuova generazione della citycar giapponese debutta in Italia con prezzi che partono da 12.600 euro e raggiungono i 17.700 euro.

Nuova Nissan Micra: in anteprima al Motor Show 2016
Anteprime

Nuova Nissan Micra: in anteprima al Motor Show 2016

L’ultima generazione della citycar giapponese sarà ospitata presso lo stand del Car Of The Year al Padiglione 26, del Motor Show di Bologna

Nissan: partnership con l’AS Roma per la mobilità elettrica
Attualità

Nissan: partnership con l’AS Roma per la mobilità elettrica

Accordo con la squadra capitolina per diffondere i valori dei trasporti ad impatto zero