Una Mini Roadster per il Life Ball Charity Gala

Sarà una one-off personalizzata da Franca Sozzani su base Mini Roadster la vettura che la casa inglese metterà all’asta per il Life Ball Charity Gala.

Una Mini Roadster per il Life Ball Charity Gala

di Giuseppe Cutrone

03 maggio 2012

Sarà una one-off personalizzata da Franca Sozzani su base Mini Roadster la vettura che la casa inglese metterà all’asta per il Life Ball Charity Gala.

In occasione del Life Ball Charity Gala di Vienna Mini porterà una one-off alla cui realizzazione ha contribuito Franca Sozzani, direttrice della versione italiana di Vogue.

La vettura disegnata dalla giornalista italiana è basata sulla Mini Roadster ed è fortemente connessa con il mondo della moda, tanto che la sua autrice spiega: “Ho pensato alla Mini come una bella donna che si mette una sciarpa sulla testa quando guida una Roadster”.

La Mini Roadster personalizzata da Franca Sozzani presenta una livrea viola sulla quale si evidenziano le finiture dorate dei cerchi in lega, dei gusci degli specchietti e delle strisce longitudinali che caratterizzano il cofano motore.

La vettura sarà messa all’asta presso il Palazzo Hofburg di Vienna sabato 19 maggio in occasione del Gala di solidarietà per l’AIDS e i proventi raccolti verranno devoluti in beneficienza proprio per la ricerca su questa patologia.

Con questa iniziativa Mini si conferma ancora una volta vicina a Life Ball puntando ad aumentare il suo contributo per dare una mano contro l’AIDS, per un impegno che negli scorsi ha aiutato a raccogliere più di 500.000 euro.

 

No votes yet.
Please wait...