Pininfarina Cambiano plug-in ibrida diesel

La novità del carrozziere italiano si mostra in una nuova galleria di immagini ufficiali.

Pininfarina Cambiano

Altre foto »

Svelata al Salone di Ginevra la nuova Pininfarina Cambiano. Fino al 18 marzo la nuova concept car colpirà l'attenzione dei visitatori grazie alle sue linee dinamiche e al tempo stesso eleganti, tratto distintivo del carrozziere italiano. Le novità più interessanti saranno però sotto la carrozzeria: la Cambiano è spinta da quattro motori elettrici abbinato ad una turbina alimentato da un serbatoio a gasolio.

Esteticamente la Pininfarina Cambiano presenta una carrozzeria da coupé con la soluzione della doppia porta sul lato passeggero. A bordo, come svelato delle nuove immagini ufficiali, la Cambiano presenta una dotazione multimediale di ultima generazione abbinata a soluzioni estetiche come i rivestimenti in legno veneziano e particolari in fibra di carbonio.

I motori elettrici, uno per ruota, sono alimentati da una pacco di batterie agli ioni di litio. Gli accumulatori immagazzinano l'energia prodotta dal motore a turbina alimentato da un serbatoio di gasolio da 50 litri. Grazie ai 680 cavalli di potenza e al peso contenuto in soli 1.695 kg, la Pininfarina Cambiano accelera da 0 a 100 km/h in 4,2 secondi. In grado di assicurare un'autonomia di 800 km, la concept italiana emette solamente 45 g/km di anidride carbonica.

Se vuoi aggiornamenti su PININFARINA CAMBIANO PLUG-IN IBRIDA DIESEL inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Simonluca Pini | 07 marzo 2012

Vedi anche

Citroen C4 Cactus Unexpected by Gufram

Citroen C4 Cactus Unexpected by Gufram

Un concept del Double Chevron per la Milano Design Week

Salone di Ginevra 2017: la concept elettrica Jaguar I-Pace

Salone di Ginevra 2017: la concept elettrica Jaguar I-Pace

Prefigurazione del nuovo corso eco friendly per il marchio di Coventry, la Suv-crossover I-Pace è attesa al debutto su strada nel 2018.

Aston Martin Valkyrie: la hypercar realizzata con Red Bull

Aston Martin Valkyrie: la hypercar realizzata con Red Bull

Sarà costruita in 150 esemplari adattati alla circolazione stradale da 2,8 milioni di euro l’uno