Pininfarina Cambiano plug-in ibrida diesel

La novità del carrozziere italiano si mostra in una nuova galleria di immagini ufficiali.

Pininfarina Cambiano plug-in ibrida diesel

di Simonluca Pini

07 marzo 2012

La novità del carrozziere italiano si mostra in una nuova galleria di immagini ufficiali.

Svelata al Salone di Ginevra la nuova Pininfarina Cambiano. Fino al 18 marzo la nuova concept car colpirà l’attenzione dei visitatori grazie alle sue linee dinamiche e al tempo stesso eleganti, tratto distintivo del carrozziere italiano. Le novità più interessanti saranno però sotto la carrozzeria: la Cambiano è spinta da quattro motori elettrici abbinato ad una turbina alimentato da un serbatoio a gasolio.

Esteticamente la Pininfarina Cambiano presenta una carrozzeria da coupé con la soluzione della doppia porta sul lato passeggero. A bordo, come svelato delle nuove immagini ufficiali, la Cambiano presenta una dotazione multimediale di ultima generazione abbinata a soluzioni estetiche come i rivestimenti in legno veneziano e particolari in fibra di carbonio.

I motori elettrici, uno per ruota, sono alimentati da una pacco di batterie agli ioni di litio. Gli accumulatori immagazzinano l’energia prodotta dal motore a turbina alimentato da un serbatoio di gasolio da 50 litri. Grazie ai 680 cavalli di potenza e al peso contenuto in soli 1.695 kg, la Pininfarina Cambiano accelera da 0 a 100 km/h in 4,2 secondi. In grado di assicurare un’autonomia di 800 km, la concept italiana emette solamente 45 g/km di anidride carbonica.