Volkswagen Cross Up! e E-Up!

Volkswagen si prepara ad allargare la famiglia della nuova citycar Up! con il debutto di una variante 100% elettrica e una versione crossover.

Volkswagen E-Up!

Altre foto »

La Volkswagen up! si arricchirà presto di una nuova versione a cinque porte, ma le sorprese relative all'inedita citycar della Casa di Wolfsburg sono destinate ad aumentare, con il debutto tra la fine del 2012 e l'inizio del 2013 di due nuove ed interessanti varianti rappresentate dall'elettrica E-Up! e dal mini-SUV battezzato  Cross Up!, entrambe  presentate sotto forma di show car durante l'ultimo Salone di Francoforte 2011.

Volkswagen E-Up!

La variante ad emissioni zero della nuova citycar del Costruttore teutonico si caratterizza per il sofisticato propulsore elettrico montato sotto il cofano anteriore, capace di esprimere una potenza di 60 kW (circa 80 CV) e una coppia massima di 210 Nm. Il motore della Volkswagen E-Up! viene alimentato da un pacco di batterie agli ioni di litio da 18 kWh che consente un'autonomia di circa 130 km. Gli accumulatori sono stati posizionati sotto la parte posteriore del pianale e in parte sotto la consolle centrale, per evitare di rubare prezioso spazio al vano bagagli.

L'aggravio di peso portato dalle batterie, risulta di soli 240 kg, facendo così salire la massa complessiva della vettura a soli 1080 kg. Un ciclo completo di ricarica - tramite una normale presa da 220 volt - si effettua in circa 5 ore, mentre l'80% della ricarica viene terminata in appena un'ora di tempo. Con questi numeri, la E-Up! promette prestazioni più che interessanti, riassumibili in una velocità di punta pari a 135 km/h, in un'accelerazione da 0 a 100 km/h in  11,3 secondi e da 0 a  50 km/h in appena 3,5 secondi, mentre ogni 100 km percorsi si consumano appena due euro di elettricità.

Volkswagen Cross Up!

Come anticipato in precedenza, la famiglia della Up! sarà destinata ad allargarsi anche con una sfiziosa declinazione in chiave crossover che prenderà il nome di Volkswagen Cross Up!. Svelata anch'essa sotto forma di concept durante l'ultimo Salone tedesco, la Cross Up! si presenta con un'accattivante carrozzeria che strizza l'occhio al mondo dei fuoristrada, mantenendo nello stesso tempo le qualità da piccola e agile vettura cittadina. Realizzata sulla versione 5 porte della Up!, il futuro mini crossover di casa Volkswagen sfoggia nuovi paraurti anteriori e posteriori dotati di fondo rinforzato e antigraffio, inediti passaruota allargati e rivestiti in plastica, barre portatutto sul tetto e cerchi in lega specifici da 16 pollici.

L'abitacolo non presenta differenze sostanziali rispetto alla versione a cinque porte da cui deriva, gli unici cambiamenti riguarderanno i nuovi accostamenti cromatici e l'adozione di inediti battitacco in alluminio, impreziositi dal logo Cross. Anche per quanto riguarda la parte meccanica, la Cross Up erediterà tutta la componentistica della sorella in abito cittadino, tra cui il compatto propulsore da 1.0 litro, capace di erogare 75 CV ed abbinato al manuale a cinque marce, così come la trazione anteriore, preferita ad una più costosa e complicata trazione integrale.

Se vuoi aggiornamenti su VOLKSWAGEN UP! inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 30 gennaio 2012

Altro su Volkswagen Up!

Volkswagen Up! restyling 2016: primo contatto
Ultimi arrivi

Volkswagen Up! restyling 2016: primo contatto

Abbiamo guidato la rinnovata citycar tedesca in abbinamento alla motorizzazione 1.0 TSI da 90 CV. Prezzi da 11.000 euro.

Volkswagen Up!: a Ginevra debutta il restyling 2016
Anteprime

Volkswagen Up!: a Ginevra debutta il restyling 2016

Leggero aggiornamento al corpo vettura e, novità di rilievo, il debutto del 1.0 TSI turbo da 90 CV per la "piccola" di Wolfsburg svelata al Palaexpo.

Volkswagen Up! MY 2016: in anteprima al Salone di Ginevra
Anteprime

Volkswagen Up! MY 2016: in anteprima al Salone di Ginevra

Prime immagini e informazioni tecniche sulla rinnovata VW up!, che sarà svelata all'imminente Salone di Ginevra e in Italia debutterà dopo l'estate.