De Tomaso Mangusta Legacy Concept

Il designer Maxim de Keiser ipotizza l'erede della De Tomaso Mangusta, futuristica coupé realizzata da Giugiaro nel 1967.

De Tomaso Mangusta Legacy Concept

Altre foto »

Probabilmente non verrà mai costruita, ma la De Tomaso Mangusta Legacy realizzata da Maxim de Keiser in veste di concept car merita molte attenzioni.

Nata per reinterpretare in chiave moderna il modello originale disegnato da Giugiaro e commercializzato dal 1967 al 1971 in sole 401 unità, l'affascinante concept conferma la scelta delle portiere con apertura ad ali di gabbiano e la ridotta altezza, caratteristiche distintive della De tomaso Mangusta prodotta oltre 35 anni fa.

La nuova De Tomaso Mangusta Legacy Concept, come dichiarato da Maxime De Kaiser, ha "una linea spettacolare come la sua antenata e trasmette un'immagine feroce ma allo stesso tempo serena ed elegante  come una felino a riposo che non teme nessun rivale."  

Visti i recenti dissesti finanziari della rinata società De Tomaso, il destino della Mangusta Concept sembra destinato a rimanere legato a questi affascinanti render.

Se vuoi aggiornamenti su DE TOMASO MANGUSTA LEGACY CONCEPT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Simonluca Pini | 02 gennaio 2012

Vedi anche

NanoFlowcell Quant 48Volt Concept al Salone di Ginevra

NanoFlowcell Quant 48Volt Concept al Salone di Ginevra

Debutterà a Ginevra la concept NanoFlowcell Quant 48Volt caratterizzata da una tecnologia con batteria di flusso.

Italdesign Automobili Speciali: la hypercar per il Salone di Ginevra

Italdesign Automobili Speciali: la hypercar per il Salone di Ginevra

Le prime immagini e caratteristiche tecniche della supercoupé da 330 km/h che sarà prodotta in tiratura limitatissima.

Lotus Evora Sport 410: una "special" nel nome di James Bond

Lotus Evora Sport 410: una "special" nel nome di James Bond

40 anni fa, la Esprit S1 "anfibia" fu protagonista de "La spia che mi amava". Oggi, Lotus Exclusive la replica in chiave attuale con Evora Sport 410.