Wrangler Unlimited Nautic Concept

Due prototipi di Wrangler Unlimited Nautic Concept sono stati esposti al Salone Nautico di Parigi: uno in stile barca e vela, l’altro da yacht

Wrangler Unlimited Nautic Concept

Tutto su: Jeep Wrangler

di Luca Gastaldi

06 dicembre 2011

Due prototipi di Wrangler Unlimited Nautic Concept sono stati esposti al Salone Nautico di Parigi: uno in stile barca e vela, l’altro da yacht

In occasione del Salone Nautico di Parigi, Jeep ha presentato due versioni del prototipo Wrangler Unlimited Nautic Concept realizzati in collaborazione con lo studio francese Style & Design.

Entrambe basate sulla Wrangler Unlimited 2.8 turbo diesel (200 CV) con cambio manuale a sei marce, sono completamente ispirate al mondo della nautica offrendo tutto il comfort, il design e la raffinatezza di una barca a vela. La Nautic White Edition presenta rivestimenti in pelle bianca per sedili, volante, cuffia della leva del cambio e maniglie sui pannelli porta.

Così come sulle barche, anche la Wrangler Nautic sfoggia elementi “deck-finish” che richiamano il pregiato legno teak marittimo. Questo si trova sulle razze del volante, sulla consolle centrale, ancora sulle maniglie interne delle porte, sui predellini e sui rivestimenti dei tappetini e del piano di carico posteriore “open air”.

All’esterno, la Wrangler Nautic White è caratterizzata da un look total bianco, comprese le cornici dei gruppi ottici posteriori. Su tutto spiccano le scintillanti cromature della calandra anteriore, delle maniglie, delle calotte degli specchi retrovisori e del grande tappo del serbatoio. Una volta arrivati in spiaggia si possono scaricare le sedie in canvas bianche e godersi un bel tramonto.

La versione Nautic Black differisce per il colore nero della carrozzeria e della pelle che riveste l’abitacolo. Questo riprende i temi e lo stile degli yacht, con un carattere più sportivo e aggressivo. Nonostante siano modelli riusciti e di estetica piacevole, queste speciali Jeep Wrangler rimarranno dei puri esercizi di stile.