Worthersee 2015: da Skoda il pickup sportivo FUNstar

Simpatico e sbarazzino, il pickup FUNstar sviluppato sulla Fabia terza serie è la proposta Skoda per Worthersee 2015 che si terrà dal 13 al 16 maggio.

Skoda FUNstar: immagini ufficiali

Altre foto »

Ogni primavera, la kermesse austriaca "tutta Volkswagen" di Worthersee regala agli appassionati dei modelli di Wolfsburg e dei marchi che fanno parte del Gruppo Vag (Audi, Seat, Skoda, Porsche) diverse chicche realizzate appositamente per l'evento. Esercizi di stile sempre più professionali, che svelano sempre nuovi discorsi stilistici e contenuti tecnici. Non fa eccezione Skoda, che dopo la simpatica "mini roadster" CitiJet (preparata sull'allora recentissima Citigo) approntata l'anno scorso, si prepara al Worthersee 2015 (in programma dal 13 al 16 maggio) con una nuova inedita concept, sviluppata sulla terza serie di Skoda Fabia. Si tratta di Skoda FUNstar, un interessante e gradevole pickup di intonazione sportiva che possiede più di una eredità con il recente passato del marchio di Mlada Boleslav e, nello stesso tempo, propone una inedita serie di stilemi che potrebbero anche trovare collocazione nei futuri listini Skoda.

La concept Skoda FUNstar è stata svelata in queste ore, come è possibile vedere dalle immagini rese note da Mlada Boleslav. Responsabile del progetto è Skoda Akademie, un programma di studio rivolto a giovani designer e studenti di Ingegneria, una ventina dei quali sono stati coinvolti in prima persona nella realizzazione pratica del prototipo.

Come detto, l'eredità dal passato di Skoda è evidente; in questo caso, il ricordo va alla simpatica Skoda Felicia Fun, pickup sportivo che venne messo in produzione a fine anni 90. Il progetto Skoda FUNstar è stato allestito nello spazio di alcuni mesi - dall'inizio dello scorso inverno ad ora - partendo dal disegno delle novità stilistiche alla vettura "su strada". Scartato, come appariva nelle intenzioni iniziali, il 1.8 Tsi per evidenti motivi di ingombro (era troppo grande per poter entrare nel vano motore), la scelta della motorizzazione è ricaduta sul più snello 1.2 Tsi, abbinato al consueto cambio DSG sette rapporti a doppia frizione.

Il corpo vettura (che presenta accenti nel classico verde Skoda, la tinta "ufficiale" del marchio cèco), come appare evidente, si segnala per il "taglio" alle spalle della fila di sedili anteriorei, che ha permesso di allestire un cassone posteriore rivestito in acciaio inox per motivi di praticità. Interessante il profilo della linea di cintura, che attraversa l'intero perimetro della vettura e contribuisce a conferire snellezza all'immagine esterna della Skoda FUNstar e si ripete nel disegno geometrico dato ai montanti laterali. Un tono sportivo viene conferito alla vettura dai cerchi in lega a cinque razze, dalle due prese d'aria collocate al cofano motore nonché dall'accenno di spoiler sulla sommità del sottile lunotto. Fra le novità tecnologiche che trovano posto sulla concept Skoda FUNstar, le luci a Led (diurne anteriori e fanaleria posteriore), un potente impianto audio da 1.400W con subwoofer da 200W, il volante sportivo a tre razze rivestito in pelle, un sofisticato sistema infotainment dotato, fra le altre peculiarità, di connessione Bluetooth e di gestione tramite smartphone.

Se vuoi aggiornamenti su SKODA FABIA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 29 aprile 2015

Altro su Skoda Fabia

Rally di Roma Capitale: vince Scandola
Motorsport

Rally di Roma Capitale: vince Scandola

Il pilota della Skoda trionfa davanti ad Andreucci e a Basso.

Skoda Fabia 1.2 TSI 90 CV Ambition: la prova su strada
Prove su strada

Skoda Fabia 1.2 TSI 90 CV Ambition: la prova su strada

La Skoda Fabia 1.2 TSI affronta la strada con personalità grazie al 1.2 sovralimentato.

Skoda Fabia Twin Color, prezzi da 10.900 euro
Ultimi arrivi

Skoda Fabia Twin Color, prezzi da 10.900 euro

La gamma della citycar della Casa ceca si arricchisce di un nuovo e colorato allestimento che propone una dotazione di accessori molto ricca e completa.