Mercedes Classe A: come nasce una concept car

Partendo dal foglio di carta bianco, Mercedes svela in tutte le fasi di realizzazione della Classe A concept.

Mercedes Classe A: come nasce una concept car

di Simonluca Pini

18 ottobre 2011

Partendo dal foglio di carta bianco, Mercedes svela in tutte le fasi di realizzazione della Classe A concept.

La concept car della Mercedes Classe A ha anticipato all’ultima edizione del Salone di Shanghai il nuovo corso stilistico intrapreso dalla terza generazione della compatta della stella a tre punte.

Il modello di accesso alla gamma dice addio alla linea da monovolume e si presenterà al pubblico con un design compatto e dinamico, capace di rubare clienti alle concorrenti Bmw Serie 1 e Audi A3.

Se la realizzazione di un modello di serie è un’operazione conosciuta, non capita tutti i giorni di assistere a tutte le fasi di sviluppo di una concept. Mercedes per accontentare la curiosità dei suoi appassionati ha realizzato il video “Creating a concept Car”.Nel filmato scopriamo come è nata la nuova Classe A concept. Partendo da primi disegni su carta, si può scoprire come è stata costruita la carrozzeria o gli interni futuristici, fino ad arrivare alla vettura completa presentata a Shangai.

Realizzata sul nuovo pianale MFA, la Classe A concept nasconde sotto al cofano la motorizzazione 2.0 litri quattro cilindri ad iniezione diretta da 210 cavalli abbinata alla trasmissione a doppia frizione sette rapporti, quest’ultima in arrivo nelle concessionarie sulla nuova Mercedes Classe B.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

No votes yet.
Please wait...