SsangYong XIV-1 Concept a Francoforte

Presente al Salone di Francoforte, la SsangYong XIV-1 Concept si è fatta notare per lo stile personale, che anticipa il modello al debutto nel 2012.

SsangYong XIV-1 Concept a Francoforte

Tutto su: SsangYong

di Giuseppe Cutrone

14 settembre 2011

Presente al Salone di Francoforte, la SsangYong XIV-1 Concept si è fatta notare per lo stile personale, che anticipa il modello al debutto nel 2012.

Anticipata da alcune immagini diffuse la scorsa settimana, per la SsangYong XIV-1 Concept è arrivato il momento del debutto ufficiale, in anteprima mondiale, al Salone di Francoforte, dove dividerà la scena con la SUT 1. L’inedita concept è una sport utility compatta, che nasce per puntare al segmento dei veicoli a baricentro alto ma di dimensioni contenute, con linee sportiveggianti e una dotazione più simile a una coupé che a un fuoristrada.

Frutto delle mode attuali insomma, anche se la vettura di SsangYong sembra avere dalla sua qualche punto a favore, come ad esempio le linee moderne e abbastanza “europee” per poter piacere agli automobilisti del Vecchio Continente, con tanto di linea di cintura molto alta e conseguenti superfici vetrate ridotte, così come contenute sono le dimensioni, che non hanno però impedito ai progettisti coreani di puntare sulla flessibilità.

Oltre alle portiere con apertura a libro, si notano all’interno i sedili posteriori che si muovono per migliorare l’accessibilità dei passeggeri, dando quindi modo di cambiare la configurazione dell’abitacolo in funzione delle esigenze. Inoltre, sempre in linea con le tendenze della tecnologia odierna, sarà possibile controllare diverse funzioni della vettura da remoto, semplicemente connettendosi tramite smartphone o altri dispositivi.

Dopo il debutto tedesco sotto la veste di prototipo la SsangYong XIV-1 arriverà sul mercato nella sua forma definitiva nel 2012.