Hertz: l'auto a noleggio è in vendita

Hertz lancia anche in Italia il servizio "Rent2buy" che permette di comprare la vettura noleggiata dopo averla provata per 3 giorni.

La società di autonoleggio Hertz punta a vendere una parte del suo parco auto attraverso il servizio "Rent2buy". In sostanza, è possibile scegliere uno dei quasi 10.000 veicoli visualizzabili sul sito hertzrent2buy.it e fare un test drive di 3 giorni, per provarne le caratteristiche e verificare le condizioni della vettura. Dopo questo periodo, l'automobilista può scegliere se acquistare l'auto provata oppure rinunciare. In quest'ultimo caso, pagherà solo per il noleggio.

La filiale italiana dell'azienda statunitense dà così la possibilità di verificare su internet la marca, il modello, l'anno di immatricolazione e il chilometraggio del mezzo, vedendo anche in quale delle 30 agenzie Hertz che aderiscono all'iniziativa è disponibile.

I clienti potranno selezionare il modello e la cifra che intendono spendere. L'azienda aveva già lanciato questo servizio negli Stati Uniti.

Il noleggio offerto include penalità risarcitoria danni, furto e IVA. Ogni altro extra, come il seggiolino per bambini o il navigatore satellitare NeverLost, verrà addebitato al prezzo standard. L'iniziativa non è cumulabile con altre promozioni o sconti sul prezzo di listino.

Se vuoi aggiornamenti su HERTZ: L'AUTO A NOLEGGIO È IN VENDITA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 21 gennaio 2011

Vedi anche

Be Free: debutta il noleggio a lungo termine targato Fiat

Be Free: debutta il noleggio a lungo termine targato Fiat

L’offerta di Be Free propone una formula altamente competitiva dal punto di vista economico per chi vuole utilizzare l'auto senza pensieri.

Fiat Ducato festeggia 35 anni

Fiat Ducato festeggia 35 anni

Iniziative sui social e un video emozionale previsto dal 23 ottobre.

Volkswagen: vendite in aumento per i veicoli commerciali

Volkswagen: vendite in aumento per i veicoli commerciali

Volkswagen festeggia i buoni risultati di vendita dei suoi veicoli commerciali nel periodo compreso tra gennaio e settembre 2016.