Company Car Drive: anche PSA a Monza per l’evento dedicato alle flotte

Il gruppo PSA è presente a Monza con diversi modelli Peugeot, Citroen e DS per Company Car Drive, l’evento dedicato ai manager delle flotte aziendali.

Company Car Drive: anche PSA a Monza per l'evento dedicato alle flotte

di Giuseppe Cutrone

24 maggio 2018

Il gruppo PSA ha confermato la propria presenza al Company Car Drive 2018, l’evento riservato ai manager delle flotte aziendali che si terrà oggi e domani nel circuito di Monza.

Al centro di Company Car Drive c’è ovviamente la possibilità di vedere da vicino i modelli che i vari costruttori propongono a quanti si trovano a gestire una flotta. I veicoli possono quindi essere provati dai manager direttamente sul circuito, che per l’occasione è stato preparato in apposite configurazioni stradali.

PSA ha portato Monza diverse vetture Peugeot, Citroen e DS disponibili per le prove ed equipaggiate con il meglio delle tecnologie ADAS (Advanced Driver Assistance System) attualmente disponibili presso il gruppo francese.

Tra i modelli presenti si segnala la nuova DS 7 Crossback nelle versioni Business e Grand Chic associate al motore BlueHDi 2.0 da 180 cavalli e al cambio automatico EAT8 ad otto rapporti. A rappresentare Citroen al Company Car Drive ci sono invece una C3 BlueHDi 1.6 da 100 cavalli, due C3 Aircoss BlueHDi 1.6 e BlueHDi 1.6 da 120 cavalli con Start&Stop e tre C4 Cactus dotate dell’unità turbodiesel BlueHDi 1.6 in configurazione da 100 cavalli.

A tenere alta la bandiera Peugeot ci pensano invece la potente 308 GTi con motore THP da 270 cavalli, una Traveller Dangel 4×4, una 5008 Blue HDi 2.0 da 150 cavalli e due esemplari della 3008 Blue HDi 2.0 nelle varianti con cambio EAT6 ed EAT8, entrambi automatici ma rispettivamente forniti di sei e otto marce.

Per l’occasione è possibile vedere da vicino l’ammiraglia Peugeot 508 che debutterà quanto prima sul mercato italiano, ma non manca uno sguardo al futuro grazie alla concept Rifter 4×4. Quest’ultima è una show-car presentata lo scorso marzo al Salone di Ginevra equipaggiata con trazione integrale, pneumatici specifici e un’altezza dal suolo rialzata per consentire di superare senza danni anche i passaggi più impegnativi.