Porsche Flex Drive: il noleggio che permette di usare due differenti modelli

La nuova formula di noleggio dedicata ai clienti di Porsche Italia punta ad offrire massima flessibilità e comodità di utilizzo dei modelli della Casa di Zuffenhausen.

Porsche Flex Drive: il noleggio che permette di usare due differenti modelli

Tutto su: Porsche

di Francesco Donnici

20 aprile 2018

Porsche ha deciso di offrire ai clienti italiani una nuova ed innovativa formula di noleggio capace di offrire la massima flessibilità e comodità di utilizzo dei modelli del costruttore tedesco. Battezzato Porsche Flex Drive, questo inedito servizio offre un noleggio di 12 mesi che permetterà alla clientela una formula personalizzata su misura che permetterà l’utilizzo di due differenti modelli del marchio.

Ad esempio, con un unico canone sarà possibile guidare una Cayenne o Panamera durante la settimana per i propri spostamenti quotidiani, mentre il weekend si potrà godere del massimo divertimento offerto da una 911 o una 718. Ovviamente sarà possibile anche fare il contrario, cioè guidare quotidianamente una supercar a due porte Porsche e spostarsi nel fine settimana con un mezzo più confortevole come una Macan o una SportTurismo. Porsche Flex Drive permetterà finalmente agli amanti del marchio di godere di tutta l’esclusività e la sportività dei modelli Porsche eliminando i pensieri legati alla gestione delle vetture.

Per accedere al servizio basterà recarsi presso uno dei centri autorizzati Porsche e scegliere una combinazioni di due modelli che si adattano maggiormente ai propri gusti ed esigenze, sarà inoltre possibile configurarle a proprio piacimento o optare per modelli in pronta consegna. Entrambe le vetture saranno in uso esclusivo al cliente per tutti i 12 mesi che compongono la durata del contratto e passato questo periodo si potrà cambiare l’abbinamento delle due auto per l’anno successivo. Dopo aver sottoscritto il contratto sarà possibile utilizzare una delle due vetture, mentre l’altra resterà custodita nel centro Porsche di fiducia e sarà prenotabile con un minimo di preavviso.

Il canone di noleggio – che non prevede acconti o maxi rate finali –  risulta comprensivo di tutte le spese accessorie, comprese manutenzione ordinaria e straordinaria, assicurazione, bollo ed eventuale superbollo, cambio pneumatici stagionali e soccorso stradale attivo 24 ore su 24. Anche le percorrenze non saranno un problema considerando che nel contratto di noleggio risulta previsto un chilometraggio massimo di 40mila km/anno, suddiviso in 25.000 con la vettura quattro porte e 15.000 con la due porte.

Il servizio Porsche Flex Drive attualmente viene proposto nelle concessionarie del Costruttore tedesco presenti nelle città di: Alessandria, Arezzo, Bergamo, Bologna, Brescia, Brescia Città, Cuneo, Firenze, Latina, Mantova, Milano Est, Milano Nord, Modena, Padova, Perugia, Torino, Verona e Vicenza. In un secondo tempo il servizio di noleggio verrà esteso a tutti i centri Porsche italiani.